Crea sito

Zuppa di cavolo nero

La zuppa di cavolo nero è un piatto tipicamente invernale, una ricetta della tradizione toscana che richiede un tempo di preparazione lungo che verrà però abbondantemente ripagato dal sapore strepitoso. Un perfetto comfort food per le giornate più fredde e grigie.

  • Preparazione: 35 Minuti
  • Cottura: 2 e 1/2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Cavolo nero
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle
  • 1 costa Sedano
  • 250 g Fagioli cannellini secchi
  • 250 g Passata di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Acqua calda

Preparazione

  1. IMPORTANTE: I fagioli cannellini secchi devono tassativamente essere ammollati in acqua almeno 12 ore prima di iniziare la preparazione della zuppa.

    In una casseruola fate rosolare il soffritto preparato con sedano, carota e cipolla insieme ad un filo di olio evo a cui aggiungerete le patate tagliate a cubetti non troppo piccoli. Mescolate e fate insaporire per qualche minuto.

    Aggiungete la passata di pomodoro, i fagioli ben scolati dal liquido di ammollo e il cavolo nero tagliato a listarelle.

  2. Coprite il tutto con acqua calda, salate e pepate. Fate cuocere per almeno 2 ore a fuoco dolce.

  3. La vostra zuppa di cavolo nero è finalmente pronta per essere servita accompagnata da una fetta di pane tostato.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.