Torta pasqualina di ricotta e spinaci

La torta pasqualina di ricotta e spinaci non può mancare nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Si tratta di una preparazione tipica ligure che oggi vi propongo in una versione facilissima e veloce da preparare grazie alla pasta sfoglia già pronta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotolipasta sfoglia (rotonda)
  • 500 gricotta
  • 2uova
  • 700 gspinaci (freschi o bietole)
  • 1/2cipolla
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 8uova di quaglia (o 4 normali)

Preparazione

  1. Prendete gli spinaci o le bietole lavateli e tagliate a pezzetti.

    In una padella fate appassire con un pochino di olio la cipolla tagliata fine, aggiungete gli spinaci e regolate di sale.

    Fate cuocere e quando saranno pronti spegnete e fate raffreddare.

  2. In una ciotola mettete gli spinaci, la ricotta, le uova, il parmigiano grattugiato e mescolate. Regolate di sale ed aggiungete un pochino di pepe.

  3. A questo punto prendete uno stampo di quelli da crostata da 24cm e adagiateci il primo rotolo di pasta sfoglia. Bucherellate il fondo della sfoglia con una forchetta e riempite con il composto di ricotta e spinaci. Distribuite bene il ripieno sul fondo.

  4. Con l’aiuto di un cucchiaino formate 8 cavità nel ripieno in cui andrete a rompere le uova di quaglia.

  5. Ricoprite ora con l’altro rotolo di pasta sfoglia, togliete eventuale eccesso di pasta con un coltello e attorcinate i bordi per formare il bordo esterno della pasqualina.

  6. Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 40/45 minuti.

    Quando la torta pasqualina sarà pronta, togliete dal forno e fate raffreddare.

  7. Servite fredda tagliata a fette

Preparazione

Io non amo molto le uova sode per questo motivo all’interno della torta pasqualina metto le uova di quaglia che sono piccoline. Ma se volete potete tranquillamente utilizzare le uova normali, in questo caso riducete il numero a 4 uova per torta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.