Crea sito

Stinco di maiale alla birra

Lo stinco di maiale alla birra è un piatto tipico dei paesi della Bavaria che viene solitamente servito con i crauti e un boccale di birra ghiacciato. È molto semplice da preparare ma per la sua buona riuscita sono necessari tempi lunghi di marinatura e cottura.

  • Preparazione: 4 Ore
  • Cottura: 3/4 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Stinco di maiale
  • 990 ml Birra chiara
  • Bacche di ginepro
  • Sale aromatizzato alle erbe
  • 2 spicchi Aglio

Preparazione

  1. Lavate con acqua fredda gli stinchi di maiale e tamponateli con carta da cucina.

    Prendete la carne e cospargetela con il sale aromatizzato (https://blog.giallozafferano.it/gattachef/sale-aromatizzato-alle-erbe/) e massaggiatela bene con le mani per fare in modo che il sale e gli aromi insaporiscano bene la carne.

    Mettete gli stinchi in una teglia da forno, aggiungete l’aglio, qualche bacca di ginepro e la birra chiara. Coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 3/4 ore rigirando la carne di tanto in tanto.

  2. Togliete gli stinchi dalla marinatura e fateli rosolare in una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine di oliva. Rimettete gli stinchi nella teglia con metà della marinata privata degli spicchi di aglio e fate cuocere in forno preriscaldato a 150°C per circa 3/4 ore fino a quando la carne sarà ben cotta. Mentre la carne cuoce continuate a bagnarla con il fondo della marinata in modo che resti bella succosa e morbida.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.