Crescia di Pasqua

La crescia di Pasqua è una ricetta tipica marchigiana da portare in tavola proprio nel periodo di Pasqua. E’ conosciuta anche come torta al formaggio per via del suo ingrediente principale il formaggio pecorino.
Si tratta di una torta salata a base appunto di formaggio pecorino da servire accompagnata da vari salumi e un ottimo bicchiere di vino rosso.
Ottima come antipasto è perfetta anche per un pic-nic in mezzo alla natura.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 5uova
  • 105 gpecorino (75g grattugiato e 30g a cubetti)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 150 glatte
  • 10 gsale fino
  • 70 golio extravergine d’oliva
  • 8 glievito di birra secco
  • 10 gmiele

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Stampo Ø18cm

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria mettete il gancio e fate partire con la farina, il lievito di birra e il miele. Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e poi mentre la macchina è in funzione, aggiungete il latte a filo.

  2. Quando il latte è stato tutto assorbito dall’impasto aggiungete le uova che avrete precedentemente sbattuto un pochino.

  3. Una volta che anche le uova sono state assorbite aggiungete, sempre a filo, l’olio extravergine di oliva. Fate lavorare la planetaria fino ad incordatura dell’impasto, ci vorranno circa 8/10 minuti.

  4. A questo punto aggiungete il sale e il pecorino tagliato a cubetti. Fate amalgamare bene il tutto e poi spegnete la planetaria. Trasferite il composto su un piano da lavoro e dategli una forma sferica.

  5. Trasferite l’impasto nello stampo, io utilizzo gli stampi in carta per il panettone, e lasciate lievitare coperto da un canovaccio per almeno 3 ore nel forno con la luce accesa.

  6. Quando l’impasto ha quasi raggiunto il bordo dello stampo è pronto per la cottura in forno già caldo a 180°C per circa 60/70 minuti.

    Verificate la cottura con la prova dello stuzzicadente, togliete dal forno e fate intiepidire prima di tagliare e servire.

Cottura

Se durante la cottura vedete che la crescia tende a scurirsi troppo, copritela con un foglio di alluminio

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.