Crea sito

Coniglio al limone

Sfogliando la rivista Sale & Pepe ho visto questa ricetta del coniglio al limone e ho subito avuto voglia di provarla. Il coniglio non è tra le carni preferite dalla mia famiglia, ma cucinato così rimane succoso e dal sapore delicato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Coniglio (tagliato a pezzi)
  • 100 gPancetta affumicata (in un solo pezzo)
  • 4 spicchiAglio
  • 1 mazzettoTimo
  • 2Limoni
  • 1/2 cucchiainoSenape gialla in polvere
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Tagliate la pancetta a dadini e fatela rosolare in un tegame adatto al forno a fuoco medio.

  2. Prendete uno spicchio di aglio, sbucciatelo e tritatelo finemente insieme al timo. Distribuite il trito sui pezzi di coniglio, salate, pepate ed insaporite i pezzi con la polvere di senape. Uniteli alla pancetta e fate rosolare bene su tutti i lati. Unite qualche rametto di timo e gli spicchi di aglio rimanenti sbucciati.

  3. Lavate bene i limoni e tagliateli a spicchi, aggiungeteli nel tegame con il coniglio, aggiungete un mestolino di acqua, coprite con un foglio di alluminio e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 1 ora.

  4. Togliete l’alluminio, spremete gli spicchi di limone sopra alla carne e fate cuocere altri 10 minuti a 250°C. La carne dovrà avere un bel colorito. Sfornate e servite in tavola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.