Anelletti al forno

Gli anelletti al forno sono una preparazione tipica siciliana. Si tratta di un timballo realizzato con una pasta dalla forma particolare, ad anello appunto, condita con ragù, piselli e caciocavallo. Il tutto passato in forno per amalgamare al meglio tutti gli ingredienti

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 ganelli siciliani
  • 200 gcarne macinata (di manzo)
  • 200 gcarne macinata (di maiale)
  • 150 gconcentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchierevino rosso
  • 200 gpiselli (vanno bene anche surgelati)
  • 100 gprimosale
  • 80 gcaciocavallo
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.pangrattato

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ragù. Mondate e tagliate la cipolla e fatela soffriggere in padella con un filo di olio. Aggiungete la carne macinata, sia quella di manzo che quella di maiale, e fatela rosolare. Sfumate con il vino rosso e poi aggiungete il concentrato di pomodoro. Se necessario diluitelo in un pochino di acqua.

  2. Aggiungete anche i piselli e fate cuocere insieme al ragù fino a che il sugo si sarà ristretto.

  3. Cuocete gli anelletti in abbondante acqua salata e scolateli al dente, versateli in una ciotola, aggiungete il ragù con i piselli e i formaggio tagliati a dadini.

  4. Imburrate una teglia da forno e rivestitela di pangrattato; adagiateci gli anelletti, ricopriteli con un po’ di formaggio grattugiato ed infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40/45 minuti.

  5. Togliete dal forno e servite immediatamente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.