Staccante per dolci

Facile, veloce, economico: se ami cucinare lo staccante per dolci sarà il tuo alleato perfetto! Ti è mai capitato di dover imburrare una teglia molto lavorata e avere difficoltà? Preparando lo staccante per dolci questo non sarà più un problema! Si prepara in un attimo, si conserva in frigo e si stende con un pennello da cucina. Niente più farina in giro per la cucina né mani unte di burro e i tuoi dolci si sformeranno alla perfezione. Provare per credere!

Staccante per dolci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Olio di semi di girasole
  • 100 g Farina
  • 50 g Burro

Preparazione

  1. Staccante universale per dolci

    Unisci il burro morbido, la farina e l’olio e mixa il tutto per pochi secondi fino ad ottenere un composto fluido e privo di grumi. Trasferisci lo staccante in un barattolino di vetro con chiusura ermetica e conserva il tutto in frigo. Il tuo staccante per dolci è pronto all’uso! Ti basterà spennellarne un velo nello stampo prescelto utilizzando un pennello da cucina e il gioco è fatto! Facile, veloce e super furbo! ^_^

  2. Staccante per dolci

Note & Consigli

  • Non occorre infarinare lo stampo: nello staccante c’è già tutto quello che serve!
  • Usa lo staccante per dolci anche negli stampi in silicone: noterai una differenza notevole!
  • Lo staccante si conserva in frigo in un barattolo chiuso fino alla data di scadenza del burro utilizzato.
  • Lo staccante ha un sapore neutro: puoi usarlo anche per preparazioni salate.
  • Puoi preparare lo staccante anche con una semplice forchetta: fai solo attenzione a non lasciare grumi. In alternativa l’uso di un minipimer sarebbe perfetto.

Precedente Spring Rolls: i miei involtini primavera Successivo Crema di liquore al cacao: facile, veloce e golosissima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.