Biscotti occhio di bue

I biscotti occhio di bue sono dei dolci a base di pasta frolla e marmellata (o altra crema spalmabile), fantastici per accompagnare il tè, perfetti anche con un buon caffè. Sono dolcetti semplicissimi composti da due biscotti rotondi, di cui uno forato al centro, farciti con marmellata e sovrapposti l’uno sull’altro. La preparazione è davvero facile e il risultato assicurato! Provare per credere!BISCOTTI occhi di bue 2

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro (se non ti piacciono le frolle molto burrose adopera 160 g di burro)
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico abbondante di sale (1 g)
  • polpa di 1/2 bacca di vaniglia
  • buccia di limone q.b
  • 2 uova intere (o in alternativa 4 tuorli)

Per la finitura

  • marmellata o creme spalmabili a piacimento (io ho utilizzato nutella, crema al cocco e marmellata)
  • zucchero a velo q.b

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla come di consueto. Se non sai come fare leggi la mia guida qui.
  2. Dopo il riposo in frigo, lavorare leggermente la pasta frolla con le mani per farle riprendere un minimo di elasticità.
  3. Dividere l’impasto in due panetti.
  4. Stendere entrambi i panetti di pasta frolla su di un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 1/2 cm.
  5. Con l’aiuto di un tagliabiscotti rotondo formare tanti cerchi quanti ne permette l’impasto della prima sfoglia.
  6. Con l’aiuto di un tagliabiscotti rotondo forato al centro (dello stesso diametro del tagliabiscotti precedente) formare tanti anelli quanti ne permette l’impasto della seconda sfoglia. Dovrete trovarvi un egual numero di dischi pieni e dischi forati.BISCOTTI occhi di bue_preparazione
  7. Posizionate i biscotti su di una leccarda rivestita con carta da forno. Io ho utilizzato un tappetino in silicone da forno.
  8. Infornare in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.BISCOTTI occhio di bue_preparazione
  9. Non appena i biscotti saranno leggermente dorati sfornarli e lasciarli raffreddare su di una gratella.
  10. Quando i biscotti saranno freddi dividere i dischi interi da quelli forati.
  11. Spolverizzare tutti i biscotti forati al centro con zucchero a velo.BISCOTTI occhi di bue 5
  12. Farcire ogni disco intero con un cucchiaino di marmellata o di altra crema spalmabile mettendone un po’ di più al centro.BISCOTTI occhi di bue_farcitura
  13. Dopodiché utilizzare gli anelli di frolla per coprire uno ad uno tutti i dischi di frolla farciti.
  14. Servire i biscotti occhi di bue. ^_^BISCOTTI occhi di bue

Note & consigli

  • I biscotti occhio di bue nascono per tradizione farciti con marmellata di albicocche.
  • Il loro nome deriva dalla somiglianza con l’uovo preparato all’occhio di bue.
  • Se volete preparare questi biscotti con largo anticipo, vi consiglio di congelarli da freddi ma non farciti. All’occorrenza vi basterà tirarli fuori dal congelatore, lasciarli acclimatare per una ventina di minuti, farcirli e servirli.BISCOTTI occhio di bue_prodotto finito
  • Ti piacciono i biscotti? Prova anche le mie girelle al limone o i biscotti dal cuore fondente al cioccolato.

Alla prossima ricetta! ^_^

Valeria

Precedente Riso alla cantonese Successivo Linguine agli scampi

Un commento su “Biscotti occhio di bue

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.