Crea sito

Insalata vegana di cous cous pronta in 10 minuti

Con questo caldo le ricette facili e veloci sono sempre le più apprezzate. Tra queste è d’obbligo citare la classica insalata fredda di cous cous: un piatto estremamente versatile. Fresca, leggera e quasi light: questa insalata può essere preparata in anticipo e portata al mare. Sarà apprezzata da grandi e piccini e ti porterà via solo 10 minuti del tuo tempo prezioso.

Ingredienti per 2 persone di buon appetito 🙂

  • 200 g di cous cous grana media
  • 225 g di acqua
  • 1/2 dado vegetale home made
  • 2 zucchine
  • una decina di pomodorini oppure 5 pomodori ben sodi
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 50 g di olive dolci Nocellara del Belice denocciolate  Ficacci
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • abbondante menta fresca
  • 1 cucchiaino di menta secca (facoltativa)
  • sale, pepe q.b

Preparazionepreparazione insalata di cous cous vegana

  1. Sciogliere 1/2 dado vegetale home made in 250 ml di acqua e portare a bollore.
  2. Porre il cous cous in una ciotola e condirlo con 1 cucchiaio di olio di oliva.
  3. Mescolare la semola con una forchetta per far in modo che l’olio sia ben distribuito e che tutti i granelli siano unti.
  4. Versare il brodo sul cous cous, mescolare, coprire con un canovaccio pulito e attendere una decina di minuti affinché il cous cous si cuocia per assorbimento del brodo caldo.
  5. Nel frattempo, pulire le verdure e tagliarle a dadini (le olive a rondelle).
  6. In una padella rosolare la cipolla, le zucchine e i pomodori con un cucchiaio di olio e cuocerle appena qualche minuto senza coperchio; le verdure dovranno restare ben croccanti.
  7. Spegnere la fiamma e salare e pepare le verdure.
  8. Quando il cous cous sarà gonfio e cotto condirlo con le verdure, le olive a rondelle, la menta e se necessario un altro filo di olio.
  9. Conservare in frigo coperto e servire fresco o a temperatura ambiente.

Insalata vegana di couscous Note & Consigli

  • Non far mancare a tavola del succo di limone che può essere aggiunto dai commensali secondo il proprio gradimento per esaltare il sapore della menta.
  • Se non ti va proprio di accendere i fornelli, puoi tranquillamente evitare di rosolare le verdure e aggiungerle crude. In questo caso ti consiglio di aggiungere da tutto inizio anche il succo di 1/2 limone e lasciar insaporire il cous cous un paio di ore prima di consumarlo.
  • Se la menta non è di tuo gradimento sostituiscila con abbondante basilico fresco.
  • Se non ti piace il gusto del dado omettilo avendo però cura di salare l’acqua.
  • Se hai difficoltà a digerire la cipolla, mettila a bagno in acqua e aceto per una mezz’oretta prima di utilizzarla e ti assicuro che la digerirai molto più facilmente. 🙂

A prestissimo!

Valeria 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.