Crea sito

Pasta Fredda al Salmone

Tempo di sole, tempo di pasta fredda! Il che, in casa Gastronomy Love, vale a dire che è arrivato il momento di preparare la nostra adorata pasta fredda al salmone! La lista degli ingredienti è davvero ridotta: dell’ottimo salmone affumicato, pomodorini freschi e tanto  basilico del mio giardino! Il tutto accompagnato con del buon vino Campano Cantine Sebastianelli. Gustosa, fresca e genuina! Una ricetta adatta ad ogni occasione: un pranzo superveloce a casa, il pranzo in spiaggia, in ufficio o per un buffet freddo. Minimo impegno, massima resa! Provala anche tu!

Pasta fredda al salmone_ingredientiIngredienti

  • 200 g salmone affumicato
  • 400 g di pomodorini freschi
  • abbondante basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g di casarecce o altra pasta corta
  • sale, pepe q.b
  • un paio di giri di olio extra  vergine di oliva
  • scorza grattugiata di 1/2  limone (facoltativa)

pasta fredda al salmonePreparazione

  1. Spellare l’aglio e privarlo dell’anima.
  2. Lavare i pomodorini, asciugarli accuratamente e tagliarli a tocchetti.
  3. Tagliare il salmone affumicato a listarelle.
  4. In una insalatiera riunire i pomodorini, il salmone, l’aglio (lasciato intero in modo da poterlo successivamente eliminare) e il basilico spezzettato a mano e condire con abbondante olio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.
  5. Coprire con pellicola e far riposare in frigo.
  6. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e passarla sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura.
  7. Unire la pasta al condimento di pomodoro e salmone.
  8. Aggiungere la scorza grattugiata di mezzo limone, mescolare e servire.

Consigli & Suggerimenti

  • Potete preparare il condimento con molto anticipo e conservarlo in frigo coperto e solo successivamente cucinare la pasta e condirla. In questo modo il condimento avrà modo di insaporirsi a dovere.
  • L’aggiunta della scorza di limone serve ad equilibrare la nota grassa del salmone aumentando la freschezza del piatto.
  • Vi consiglio di accompagnare il pranzo con un Greco del Sannio Cantine Sebastianelli, cantina definita da Tannico.it emblema della “purezza dei bianchi Campani”.  Nello specifico il Greco Cantine Sebastianelli è un vino dai colori dell’oro, profumo floreale e sentore di frutti a pasta bianca e miele. Il sapore è intenso, corposo, morbido e con una discreta acidità.  Per esaltarne le caratteristiche vi consiglio di servirlo a una temperatura di 8-10°.
    Pasta fredda al salmoneBuon appetito a tutti!

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.