CORNETTI BRIOSCIATI AL MIELE

Voglia di un cornetto briosciato morbido, profumato e non troppo dolce? Ecco la ricetta che fa per voi! L’ho scovata qualche anno fa su un forum di cucina e da allora spesso li preparo e me ne conservo una scorta in congelatore, sempre pronti per essere tirati fuori, passati 30 secondi al microonde e gustati con la farcitura che più mi va. Tra gli ingredienti c’è un alimento sano, antico e davvero buonissimo: il miele. Provateli e poi mi direte! 🙂CORNETTI BRIOCHE

Ingredienti

  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio abbondante di miele Comaro (io ho usato miele di melata)
  • 700 g di farina Molino Chiavazza
  • 150 g di olio di semi
  • 20 g di lievito di birra
  • 190 g di latte appena stiepidito
  • 3 uova medie
  • 1 g  di sale
  • 1 fialetta di aroma vaniglia (oppure aroma per croissant o 101gli aromi che più vi piacciono)
  • latte q.b per spennellare i cornetti (se li gradite di un colorito più ambrato mischiate al latte anche un tuorlo d’uovo e un po’ di zucchero)

Preparazione

Il procedimento è semplice, ma richiede tempo e pazienza.

  1. Sciogliere il lievito nel latte appena intiepidito (mi raccomando alla temperatura, non deve essere né freddo di frigo né troppo caldo, altrimenti il lievito si brucia).
  2. Nella ciotola dell’impastatrice (oppure in una qualunque se impastate a mano) unite la farina, l’olio, lo zucchero, il miele, il pizzico di sale, gli aromi e le uova e impastate vigorosamente per una ventina di minuti.
  3. Riscaldare il forno a 40°, dopodiché spegnetelo e mettetevi l’impasto a lievitare. L’impasto dovrà lievitare sino al raddoppio e richiederà almeno 90 minuti.
  4. Una volta che l’impasto sarà raddoppiato stenderlo e seguire la classica procedura per la formazione dei cornetti. A tal proposito potete procedere in due modi. Potete dividere l’impasto in più porzioni, stendere dei dischi e con il tagliacornetti incidere la pasta, farcirla e arrotolarla. Altrimenti potete stendere l’impasto in una striscia rettangolare, tagliare dei triangoli, farcirli alla base con un cucchiaino di ripieno a piacere, e arrotolarli procedendo dalla base fino alla punta.
  5. Una volta formati i cornetti poneteli in una teglia rivestita con carta da forno e lasciateli lievitare fino a che vi sembrerà che sono sul punto di scoppiare. Ci vorrà almeno un’altra oretta.
  6. A questo punto pennellateli con del latte e infornate in forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti (se preferite il forno ventilato abbassate la temperatura a 180°).
  7. A cottura ultimata usciteli dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella.
  8. Spolverizzate con zucchero a velo e godeteveli pure! 🙂

Se non li avete già farciti prima della cottura, allora potete tagliarli a metà e sbizzarrire la fantasia usando cioccolata, marmellata o ciò che preferite. Uno dei ripieni che uso spesso e trovo particolarmente buono consiste in un velo di miele di melata Comaro, nocciole tostate spezzettate grossolanamente e pezzi di cioccolato fondente.CORNETTI BRIOCHE

Conservazione e congelamento

Se siete dei golosi e amate avere sempre qualcosa di pronto in congelatore allora congelate i cornetti freddi in sacchetti per alimenti, ben chiusi. In quest’ultimo caso evitate di spolverizzarli con lo zucchero a velo, lo farete al momento di consumarli. All’occorrenza scongelare qualche secondo in microonde o lasciare un’oretta a temperatura ambiente.

Se interessati, vi invito a visionare la scheda nutrizionale della ricetta, così da rendervi conto delle calorie e dei nutrienti in essa contenuti.

E con questo auguro una dolce giornata a tutti voi!

Precedente CASATIELLO NAPOLETANO: don't worry, eat casatiello! Successivo PESCE SPADA ALLA MESSINESE con olive nere di Leccino

14 commenti su “CORNETTI BRIOSCIATI AL MIELE

  1. I tuoi cornetti briosche, hanno un aspetto sofficioso…Ci credi che io sono mesi che cerco la ricetta giusta per dei cornetti come quelli del bar? I tuoi mi sembrano fantastici, quindi non ti arrabbierai, spero, se ti rubo la ricetta…C’ e’ da dire che hai usato anche degli ingredienti di qualita’.

  2. Ciao Solaria..questi cornettini devo essere davvero deliziosi, sembrano proprio quelli che prendo al bar..io non sono mai riuscita a farli così bene ma qeusti tuoi sono bellissimi da vedere e devono essere anche buonissimi e molto golosi!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.