Polpettine fritte

Le polpette sono l’emblema della cucina italiana! Se parlate con un americano di sicuro vi citerà un piatto di spaghetti al sugo di polpette e come lui anche un francese o un tedesco identificheranno la cucina italiana con un bel piatto di polpette fumanti! Sfido un italiano a non aver mai mangiato polpette in vita sua! Polpette fritte, polpette al sugo, polpette a spezzatino, polpette dolci, polpette di riso, polpette di verdure e chi più ne ha più ne metta! Non c’è niente da fare, a noi Italiani piace “appallottolare”! hiihiiih

polpettine fritteDetto ciò vi confesso che io sono un amante delle polpette e da piccola il mio piatto preferito erano proprio loro: polpettine fritte! Quindi bando alle ciance ed eccovii la mia semplicissima ricetta! 🙂

Ingredienti

  • 250 g di carne macinata di manzo
  • 250 g di carne macinata di suino
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 fette di pane raffermo (a Napoli usiamo il pane cafone duro, quello che del giorno prima, ma se volete potete usare anche pane fresco)
  • latte (in alternativa acqua) q.b per ammorbidire il pane
  • sale e pepe q.b
  • prezzemolo tritato
  • olio per friggere

Preparazione

polpettineFare ammorbidire il pane nel latte o in acqua per qualche minuto, dopodiché strizzarlo per bene. Unire la carne macinata, le uova, il pane, il formaggio, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato. Amalgamare per bene tutti gli ingredienti e aiutandosi con le mani formare delle polpette della grandezza desiderata. Friggere le polpette in olio caldo e appena pronte lasciarle asciugare su carta assorbente per fritti. Salare e servire calde.

Le polpette possono essere consumate così come sono e saranno apprezzatissime da grandi e piccini, oppure utilizzate per completare altre ricette, come quella della lasagna o del sartù alla napoletana.

Cottura al microonde

Una variante più sana, a cui ricorro spesso, è la cottura delle polpette al microonde. Basterà preriscaldare 2 minuti il vostro piatto crisp, ungerlo con un filo di olio e fare cuocere le polpette per circa 20 minuti girandole a metà cottura (la durata della cottura dipende dalla grandezza delle polpette). In alternativa potrete anche evitare completamente l’uso dell’olio rivestendo il piatto crisp con carta da forno.

Se vi piacciono le polpette provate anche le mie polpettine indiane, senza uova e senza pane!

Precedente Pollo alla birra con cottura al microonde Successivo AROMA NATURALE PER COLOMBA e PANETTONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.