Biscotti di Frolla Montata

Frolla montata

Vuoi realizzare 100 biscottini in pochissimo tempo e fare un figurone? Pochi ingredienti e voglia di pasticciare e il gioco è fatto! La frolla montata è stata per me una grande scoperta, per non parlare poi dell’accoppiata frolla montata-sparabiscotti!

Ormai sono anni che preparo i biscottini in questo modo e devo dire che sono sempre piaciuti a tutti. Quando ho più tempo e sono in vena di classicismi utilizzo la sacca da pasticciere e bocchette varie, ma confesso che la maggior parte delle volte vado liscia con la sparabiscotti!  Se anche voi possedete questo strano arnese e giace nascosto nei meandri dei mobili della vostra cucina, allora è proprio arrivato il tempo di usarlo! Se avete dei bambini in casa potreste anche prendere due piccioni con una fava trovandogli un passatempo sano e facendovi aiutare a sparare i biscotti in teglia.

Dedico questo post al gruppo Einaudi, un gruppo di simpaticissime ex compagne di classe di mio marito, che ogni giorno come milioni di donne si dividono tra le mille faccende di casa, il lavoro e la cura dei figli, trovando però sempre il tempo di ironizzare sulla frenetica quotidianità, darsi sostegno a vicenda e far illuminare il viso di mio marito con sorrisi che solo il ricordo di amicizie genuine regala. 🙂

Ingredienti

  • 450 g di farina 00 Molino Favero per dolci
  • 300 g di burro (anche con 250 g otterrete un ottimo risultato)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 uova (medie o grandi)
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • aroma a piacere (per me qualche goccia di aroma burro-vaniglia e qualche goccia di aroma limone)

PreparazioneFrolla montata: la preparazione.

  1. In una ciotola lavorare con le fruste elettriche il burro morbido (se utilizzate la planetaria in questa fase prediligete la frusta a k).
  2. Dopo aver reso il burro a pomata aggiungere lo zucchero a velo e continuare a montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (per la planetaria frusta a filo grosso).
  3. Aggiungere un uovo per volta continuando ad usare le fruste elettriche. Aggiungere l’uovo successivo solo dopo che il primo si è incorporato per bene all’impasto.
  4. Continuando a mescolare aggiungere un pizzico di sale e gli aromi prescelti.
  5. Setacciare la farina con il lievito sopra l’impasto e amalgamare delicatamente utilizzando un cucchiaio di legno (oppure frusta a k a bassa velocità).
  6. Mettere il composto in una tasca da pasticcere con bocchetta  a stella da 1 cm o riempire la sparabiscotti (con quest’ultima otterrete i circa 100 biscotti, mentre con il sac à poche risulteranno molto meno).
  7. Formare i biscotti su di una teglia antiaderente (assolutamente non usate carta da forno e non imburrate la teglia).
  8. Infornare in forno caldo a 200-220° per circa 8-10 minuti. I tempi di cottura dipenderanno dal vostro forno. Tenete presente che i biscotti dovranno semplicemente dorarsi.
  9. Appena sfornati saranno più delicati e, data la rilevante percentuale di burro, avranno bisogno di qualche minuto di raffreddamento per assestarsi per bene. Fate raffreddare i biscotti su di una gratella e quando saranno freddi guarniteli a piacere.

Consigli & SuggerimentiDecorazione dei biscotti di frolla montata

Il modo più semplice per decorarli è spolverizzarli con lo zucchero a velo. Se avete un po’ più di tempo potreste guarnirli con del cioccolato fuso. Personalmente, per decorare l’intera dose ho utilizzato 100 g di cioccolato fondente, 100 g di cioccolato bianco, qualche cucchiaiata di granella di nocciole e qualcuna di granella di pistacchi.

Per decorare i biscotti vi basterà sciogliere il cioccolato a microonde (max 500 W perché il cioccolato è un alimento delicato e si può bruciare facilmente) e dare sfogo alla fantasia. Ad esempio io ho intinto un lato dei miei alberelli nel cioccolato fondente e ho poi decorato con gocce di cioccolato bianco fuso (ho utilizzato una siringa senza ago) e granella di pistacchi.alberelli natalizi

La sparabiscotti: questa sconosciuta! Dritte per un corretto uso.

La sparabiscotti è una diavoleria piuttosto comoda ma nasconde delle infide sorprese che potrebbero cambiare il vostro umore in un attimo e farvi gettare quest attrezzo nel bidone della spazzatura al primo utilizzo. Onde evitare scene isteriche e disastri vari (emmmm…..parlo per per esperienza) seguite questi pochi ma utilissimi consigli:

  1. la sparabiscotti si presta solo ad impasti dalla consistenza media in quanto un impasto troppo duro non uscirebbe rischiando la rottura della “siringona” magica, mentre un impasto troppo molle finirebbe spatasciato in teglia senza nessuna forma. Detto ciò, la frolla montata è assolutamente l’impasto ideale per quest’uso.
  2. la teglia non deve essere né imburrata né infarinata e assolutamente non dovrete usare la carta da forno. Accettate l’idea di risparmiare tempo e denaro, siate fiduciosi  e sparate i biscotti direttamente in teglia.
  3. dopo aver riempito per bene la sparabiscotti, montato il disco con la forma prescelta e serrato il tutto, dovete “sparare” tenendo la siringona esattamente perpendicolare alla teglia; l’estremità finale della sparabiscotti dovrà quindi aderire perfettamente alla teglia e non potrete vedere la fuoriuscita dell’impasto. Dopo aver “sparato” fate una preghierina e  alzate la sparabiscotti sperando di ritrovare il vostro bel biscotto in forma. 🙂
  4. formati i biscotti infornate in forno ben caldo a 200-225 ° in quanto la temperatura elevata aiuterà a preservare la forma dei vostri biscotti.

Consigli per la conservazione

Questi biscottini se chiusi in un contenitore di latta si conservano perfettamente per molti giorni. Un altro metodo di conservazione che preserva tutta la loro fragranza è il congelamento. Io li chiudo in contenitori di plastica ermetici e li congelo (già decorati). All’occorrenza li tiro fuori dal freezer e li lascio riposare circa 15 minuti a temperatura ambiente. In questo modo me ne assicuro sempre una scorta.Frolla montata e sac à poche

Buona giornata e alla prossima ricetta!

Valeria

Precedente Sartù di riso alla napoletana Successivo Crostoni funghi & pollo

28 commenti su “Biscotti di Frolla Montata

  1. valentina il said:

    Presente!!!!
    Grazie della dedica, sei stata troppo buona…in verita’ con i nostri deliri noi esauriamo tuo marito che ci compatisce e sbotta a ridere…noi da perfette esaurite ci facciamo compagnia…
    Dice giovanna “I biscotti di frolla montata visto che ce li ha dedicati ce li prepara anche?”

    • solaria M. il said:

      Ciao Valentina! 🙂 ma certo che ve li faccio provare! Non mancherà occasione per conoscervi e farvi assaggiare i biscotti. Sono sicura che di presenza sarete tutte simpaticissime 🙂 A presto!

  2. Angela Catalano il said:

    Ciao….io son Angela trovo le tue ricette molto interessanti , quelle che ho provato hanno fatto un successo, quando ho voglia di fare qualcosa di nuovo qui trovo sempre qualcosa.Complimenti!

    • solaria M. il said:

      Ciao Angela, grazie mille! Quando qualcuno mi dice che ha provato le ricette e gli sono piaciute è sempre una soddisfazione! Mi fa davvero molto piacere. A presto 🙂

  3. Ho messo questo post tra i segnalibri e lo stesso ho fatto con il tuo blog. Ricetta da fare urgentemente domani con mia figlia. Tra palestra, scuola di balli di gruppo, inviti da amichette, il giovedì è l’unico giorno della settimana che ci dedichiamo completamente l’una all’altra e domani voglio stupirla! Grazie mille

    • solaria M. il said:

      Ciao Romina! Mi fa piacere averti tra le mie lettrici. Per qualunque dubbio non esitare a contattarmi. Buona giornata a te e tua figlia. Valeria 🙂

  4. Fata Morgana il said:

    Nel tuo blog trovo sempre delle delizie culinarie, come questi biscottini che, dalle tue foto, sono da assaggiare uno ad uno. Il procedimento sembra abbastanza semplice e ti ringrazio per aver specificato come sciogliere il cioccolato nel microonde, perche’ io sono tra quelle che una volta lo ha bruciacchiato tutto e ancora mi domandavo dove avessi sbagliato 🙂 Ricettina da riproporre sicuramente!

  5. tinetta il said:

    Anche io una volta bruciai il cioccolato, sono poco preparata su alcune cose. Questi biscottini sono da provare assolutamente, poi sai si avvicina Natale ed ogni scusa è buona per assaggiare e preparare dolci 🙂

  6. Franca Matta il said:

    Wow..che biscotti meravigliosi, sicuramente oltre ad essere belli sono anche buonissimi!! la ricetta l’ho segnata, spero di riuscire a farli presto! ^_^

  7. Rita Amico il said:

    Ma sono deliziosi!!
    Certo, la “sparabiscotti” è inquietante, ma seguirò i tuoi preziosi consigli per non spatasciare l’impasto e fallire!

  8. Rosellina Caso il said:

    Basta, sul tuo blog non ci vengo più, sei un attentato per la mia linea! ovviamente scherzo, ormai non saprei più da dove attingere quando cerco delle ottime ricette, per me tu sei una vera e propria garanzia! E queste sono delizie che devo assolutamente assaggiare quanto prima, perciò vado a fare la spesa e domani mattina saranno la mia personale colazione dei campioni! 🙂

  9. Io ce l’ho lo strano arnese sparabiscotti, ma in effetti resta in fondo al mobile della cucina 364 giorni su 365.
    I biscottini con la frolla montata ancora non li ho sperimentati, mi sa che devo proprio provarci, i tuoi sembrano deliziosi ^_^

  10. mary pacileo il said:

    Ma che meraviglia questi biscotti sono bellissimi devo provarli a fare anche io farò un figurone, devono essere buondi mi non conoscevo questa farina

  11. Mia cara mi hai convinta! Domani seguirò passo passo la tua ricetta e i tuoi preziosi consigli e con la complicità dei miei bimbi voglio proprio replicarla! Oggi mi procuro questa farina di Molino Favero!

  12. manuela salmastri il said:

    Non conoscevo questa tua ricetta e sinceramente, visto che vengono a trovarmi i miei nipoti per le feste, ti copio la ricetta per deliziarli

  13. Sabrina B. il said:

    Mi stavo proprio domandando cosa proporre per la festa di compleanno del mio bimbo che quest’anno ho deciso di fare in casa ed ecco qui dei deliziosi biscotti da offrire come merenda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.