Crea sito

I tanti usi del bicarbonato di sodio

L’interno del vostro forno è in condizioni pietose e non avete nulla di “sicuro” che vi aiuti a pulirlo? La vostra lavastoviglie è piena e vi siete appena accorte di non aver comprato il detersivo? Nel frigo ci sono cattivi odori di cui non riuscite a sbarazzarvi? Il tappeto che vi ha regalato la nonna è bellissimo ma un pochino lercio? La risposta è nel bicarbonato di sodio!  Dimentichiamoci di utilizzare il bicarbonato di sodio solo per digerire e impariamo a conoscere tutti i pregi di questo fantastico alleato. imagesUno dei veri protagonisti dei rimedi fai da te, naturali ed ecofriendly, è sicuramente il bicarbonato di sodio. Il bicarbonato (NaHCO3), anche detto “baking soda”, è un sale , debolmente alcalino che agisce neutrallizzando gli acidi e denaturando le proteine. Si presenta sottoforma di polvere bianca, cristallina, inodore, moderatamente solubile in acqua, non infiammabile né esplosivo. Il bicarbonato ha innumerevoli proprietà è può essere utilizzato in molti ambiti della vita quotidiana, dal campo cosmetico passando per quello farmacologico fino a quello alimentare.

Usi del bicarbonato in cucina

  • Regolare il pH. Il bicarbonato ha la capacità di regolare il pH e pertanto l’aggiunta di un pizzico può diminuire l’acidità della salsa di pomodoro.
  • Disinfettare. Un cucchiaio di bicarbonato sciolto in 1 lt di acqua darà vita ad una soluzione disinfettante perfetta per il lavaggio di frutta e verdura. Lasciate il tutto in ammollo per 10 minuti, dopodiché sciacquate sotto acqua corrente (più economico dell’amuchina ma altrettanto efficace).
  • Lievitare. In combinazione con un liquido e una sostanza acida, il bicarbonato reagisce liberando molecole di anidride carbonica che in presenza di calore e acqua faranno lievitare i prodotti da forno. Se volete preparare in casa il lievito vi basterà miscelare 90 gr di cremor tartaro, 90 gr bicarbonato e 45 gr di maizena (2 cucchiaini di lievito basteranno per 500 gr di farina).
  • Ammorbidire. Le proprietà denaturanti del bicarbonato possono essere sfruttate per aumentare la morbidezza e la digeribilità dei legumi. Mettendo a bagno i legumi in una soluzione di acqua e bicarbonato (1 lt di acqua e 1 cucchiaio di bicarbonato) si otterrà una cottura più veloce e i legumi risulteranno più digeribili (gonfiore intestinale ridotto). Un pizzico di bicarbonato nella preparazione degli stufati assicurerà della carne più morbida.

Usi del bicarbonato in casa.

  • Smacchiare. Sciolto in acqua calda aiuta rimuovere grasso e macchie di sporco.
  • Detergere. E’ naturalmente abrasivo e pertanto può essere utilizzato per la pulizia di tutte le superfici fatta eccezione dell’alluminio. Facendo una miscela di una tazzina di acqua calda, 1 tazzina di sale e 1 tazzina di bicarbonato otterremo un ottimo detergente per l’interno del forno. Il bicarbonato risulta molto utile anche per la pulizia dei tappeti. Dopo aver passato l’aspirapolvere su entrambi i lati di un tappeto, cospargete il bicarbonato e lasciate agire per un paio di ore. Passare nuovamente l’aspirapolvere per eliminare ogni residuo. Il tappeto risulterà pulito, deodorato e i colori sembreranno aver ritrovato la loro vivacità.
  • Deodorare. Un bicchierino di bicarbonato in frigo assorbirà i cattivi odori. Se volete realizzare un deodorante per ambiente naturale e a basso impatto ecologico miscelate un cucchiaino di bicarbonato a 100 ml di acqua distillata, 2 gocce di olio essenziale di lavanda e 3 gocce di olio essenziale di limone o di arancia. 
  • Ammorbidire. Un cucchiaio di bicarbonato può sostituire il classico ammorbidente, assicurando un bucato pulito e morbido (non adatto a lana e seta).
  • Insettifugo. Su formiche e insetti ha un’azione irritante, pertanto cospargerlo lungo gli ingressi delle abitazioni allontana presenze indesiderate. 
  • Pesticida. Disciolto in acqua e spruzzato sulle piante allontana gli insetti.
  • Anticalcare. Pulire periodicamente la caffettiera con acqua calda e bicarbonato aiuterà a prevenire la formazione di calcare, che spesso compromette la riuscita di un buon caffè.

Usi del bicarbonato per il benessere della persona.

  • Antiacido. Un cucchiaino di bicarbonato sciolto in succo di limone (no acqua perché provoca la formazione di gas) e assunto poco meno di un’ora dopo i pasti (o prima di andare a dormire) riduce l’acidità e aiuta a digerire, provocando la liberazione dell’anidride carbonica che risale e viene eliminata. Se ne sconsiglia l’assunzione subito dopo i pasti in quanto questo rallenterebbe la digestione. Il bicarbonato può essere utilizzato anche in gravidanza per alleviare il bruciore di stomaco, l’acidità e la nausea in quanto non ha effetti collaterali né sulla gestante né sul feto. L’assunzione di un cucchiaino di bicarbonato in mezzo bicchiere d’acqua, per un paio di volte al giorno, riequilibra l’acidità delle urine riducendo anche il bruciore tipico della cistite.
  • Funghicida. Le elevate proprietà funghicida del bicarbonato lo rendono un ottimo alleato in ginecologia. Lavarsi con una soluzione di semplice acqua e bicarbonato disinfetta le mucose, allevia i fastidi dovuti a micosi (e onicomicosi), riequilibra il pH e inibisce il proliferare di funghi e batteri.
  • Decongestionante. Fare degli sciacqui con acqua e bicarbonato allieva il fastidio da gengive infiammate, disinfetta la gola e aiuta nel processo antinfiammatorio. 

Usi del bicarbonato nella cosmesi.

  • Sbiancare i denti e deodorare l’alito. Fare dei gargarismi con acqua e bicarbonato aiuta a combattere l’alitosi. Una volta al mese sfrega i denti con del bicarbonato: avrai immediatamente denti smacchiati e sbiancati.
  • Deodorare. Sfrega le mani con del bicarbonato per eliminare il fastidioso odore di aglio, cipolla e pesce. 

Come per tutte le cose, anche un uso scorretto del bicarbonato ha delle controindicazioni. Pertanto vi consiglio di utilizzarlo quotidianamente per la pulizia della casa come detergente e deodorante ecologico, ma di limitarne l’assunzione personale come antiacido ad occasioni sporadiche.

2 Risposte a “I tanti usi del bicarbonato di sodio”

  1. Sapevo del’utilità del bicarbonato di sodio ma che si potesse usare per risolvere tutti questi fardelli casalinghi proprio no,grazie per essere passata a trovarmi leggere il tuo blog è sempre un piacere,ciao Imma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.