Pasticcio di cavolfiore al forno

cavolfioreVuoi un modo per far mangiare il cavolfiore a grandi e piccini? Prepara anche tu il pasticcio di cavolfiore al forno! E’ un piatto unico gustoso e leggero. Quella che segue è una versione per così dire “leggera”, adatta a chi cerca di mantenere la linea senza però rinunciare al gusto. Nonostante ciò si tratta di una preparazione che si presta benissimo ad essere arricchita in vista di una cena più sostanziosa.

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg cavolfiore
  • 4 uova medie
  • 100 g di grana
  • 1 cucchiaino di sale
  • pepe q.b
  • noce moscata q.b
  • 1 giro di olio
  • 3 cucchiai di pane grattugiato
  • 4 sottilette “le Fettine Inalpi

Preparazionepasticcio di cavolfiore al forno_ versione light

  1. Pulire il cavolfiore, ridurlo in cimette e cuocerlo a vapore, oppure lessarlo in acqua salata.
  2. Con l’aiuto di una forchetta schiacciarlo e attendere che si raffreddi per bene.
  3. Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe, un pizzico di noce moscata e il grana grattugiato. Aggiungere il cavolfiore schiacciato e raffreddato.
  4. Ungere con poco olio una pirofila da forno, spolverizzarla con pane grattugiato  e mettere un primo strato di composto. Distribuire le sottilette e ricoprire con il composto restante.
  5. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30-40 minuti e servire caldo.
  6. Per chi invece può mangiare una versione più ricca, consiglio di aggiungere un paio di noci di burro, qualche cucchiaio di panna da cucina e sostituire le sottilette con dadini di emmentaler.

Vi assicuro che il risultato sarà ottimo e riuscirete a farlo mangiare anche a chi d’abitudine non ama il cavolfiore.

Buon appetito!

Valeria

Precedente Pasta con salsa ai formaggi e noci Successivo Zucchine al curry e speck

Un commento su “Pasticcio di cavolfiore al forno

  1. Ciao Solaria, a casa mia non amano molto il cavolfiore, effettivamente è un pò pesante, ma con questa tua graziosa e godereccia ricetta, vorrei proporlo sopratutto a mio marito che è sempre quello che più brontola, Cosa mi consigli lo preparo per sabato che è il suo 45 compleanno? ma si va credo proprio che farò un bel figurone sopratutto utilizzando queste fettine Inalpi che hanno un sapore che si scioglie in bocca. Brava Solaria sempre avanti e sempre a proporci delle ricette particolari. Ciao e bacionissimi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.