Crea sito

Pizza facile

Questa è una ricetta semplicissima, buona, e non richiede nessun tipo di bravura. Questa è una ricetta che ho preso da un mio libro di cucina 🙂

Ingredienti per circa 800 grammi di pasta da pane

800 grammi di farina Rosignoli Molini  Per pizza http://www.rosignolimolini.it/farine.html#uso_domestico

2,5 dl di acqua tiepida

15 grammi di sale

30 grammi di lievito di birra

Procedimento

Si tratta di un impasto lievitato molto semplice a base di acqua sale e farina, per pane pizza e focacce.  Nell’acqua tiepida unite il sale e versate il liquido in una ciotola e stemperatevi il lievito di birra continuando a mescolare. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro il lievito diluito nell’acqua, iniziate a mescolare con un cucchiaio, quindi proseguite impastando con le mani e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto dalla consistenza omogenea che non dovra’ attaccarsi alle dita. Ponete la pasta sulla spianatoia e lavoratela con le mani, stendendola e raccogliendola diverse volte almeno per circa 20 minuti.A questo punto formate una palla e ponetela in una ciotola appena infarinata, copritela e mettetela a lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora. Riportate la pasta sulla spianatoia infarinata lavoratela energicamente quindi stendetela con le mani dandole la forma desiderata. Preparate la teglia coprendola con carta da forno stendete la pasta sottile e leggermente infarinata e mettetela sopra alla carta da forno, ben unta di olio (non fate solo il mio errore mettendo troppo olio perché poi frigge). Lavate e asciugate bene il basilico e i pomodori e pomodorini e tagliateli a spicchi, distribuiteli sopra alla pasta, irrorate con un filo di olio ma non troppo, ed insaporite con sale e pepe, io ho messo anche la robiola,  ma è un mio gusto personale.Mettete la pizza nel forno che avrete preriscaldato a 250 gradi, e cuocete per circa 20 minuti se è piccola la pizza anche 15 dipende.Appena diventa dorata levatela dal forno. Versatevi sopra un filo d’olio e unite il basilico, lasciate raffreddare la focaccia e tagliatela.

NB io l’ho fatta bassa a croccante se preferite la pizza morbida e alta, dovete fare così, la stendete, la condite e la ponete nel forno spento, aspettate ancora 30/40 minuti che riprenda la lievitazione si gonfiera’ ancora, a questo punto levatela dal forno, preriscaldatelo e otterrete una pizza alta a morbida.