Crea sito

Orzo alla contadina

Orzo per 3 persone piu’ o meno 7 pugni
un pezzo di melanzana
una patata
uno spicchio di aglio
una cipolla
del cumino
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ISNARDI http://www.isnardistore.it/it/extravergine/5-olio-extra-vergine-filtrato.html Molto delicato adatto per questo tipo di piatti

SALE BLU DI PERSIA TEC-AL http://www.tecalsrl.com/prodotti_dettagli2.php?codicearticolo=803412564007 Da un sapore particolare a tutti i piatti va usato al posto del sale normale.

CONCENTRATO DI POMODORO TERRE DI SANGIORGIO http://www.terredisangiorgio.it/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=56&lang=it lo uso spesso mi piace.

asiago a pezzi-
parmigiano grattugiato
acqua per la cottura
cunino
basilico fresco
rosmarino fresco.
passato di pomodoro.
Dovete cuocerlo come un riso, mettete olio in padella, mettete a soffriggere la cipolla, l’aglio, il rosmarino, e foglie di basilico, il cumino, versate la melanzana tagliata a pezzetti, stessa cosa per la patata, unite qualche cucchiaio di sugo, e anche del concentrato di pomodoro, salate bene, e fate cuocere il tutto per un po’ fin quando le verdure non si saranno ammorbidite, aggiungendo acqua e brodo di tanto in tanto, non appena saranno cotte ( non stracotte) unite l’orzo, amalgamate bene e poi aggiungete acqua o brodo, controllate se serve altro sale in particolare verso la fine, la confezione dice che l’orzo deve cuocere 12 o 13 minuti ma io lascio un po’ di piu’ mi piace bene cotto non al dente, verso la fine unite qualche manciata di parmigiano, asiago a pezzi un filino di olio di oliva e del basilico fresco, mantecate bene e servite caldo.