Crea sito

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes 77

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes

Buongiorno, oggi ho pensato ad un dolce semplice, facile da preparare, con una buonissima crema al Gianduja e dei deliziosi amaretti piemontesi, il tutto arricchito da dei freschissimi ribes che con il loro sapore leggermente acidulo smorzano il gusto dolce degli ingredienti.

La frolla poi è facilissima e veloce, un dolce che mette d’accordo tutti.

La crema al Gianduja  della Martini cioccolato poi è davvero ottima, ingredienti di qualita’ nocciole IGP che fanno la differenza.

Gli amaretti misti sono deliziosi, ne troviamo di diverse varieta’, misti in gusti diversi.

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes

Ingredienti per la frolla

125 grammi mandorle tritate

215 grammi di farina 00

1 uovo + un tuorlo

scorza di limone grattugiata

100 grammi di zucchero

125 grammi di burro morbido

pizzico di sale

Ingredienti per la farcia

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes 5

4 amaretti misti De Martini Cioccolato 

Un vasetto di crema di gianduja crema spalmabile De Martini Cioccolato 

ribes a piacere

un po’ di latte freddo

maraschino analcolico

Procedimento

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes 66

Per la frolla; Impastiamo tutti gli ingredienti assieme, molto velocemente con la punta delle dita, mettiamo dentro ad una ciotola, avvolto nella pellicola e lasciamo nel frigo per almeno 30 minuti.

Scartiamo quindi gli amaretti, prepariamo una miscela di latte e maraschino analcolico e immergiamo gli amaretti molto velocemente, e teniamoli da parte.

Passati i 30 minuti, prendiamo la nostra frolla, stendiamo con le mani sporche di farina, stessa cosa mattarello, e sistemiamo la frolla in una teglia per crostate, se per caso non dovessimo farcela a stenderla con il mattarello, poiché è una frolla molto delicata, possiamo anche stenderla con le mani, prendiamo pezzettini piccoli di frolla e li sistemiamo nella teglia, una vicino all’altro, schiacciando, fino a quando non sara’ tutta coperta, ricordatevi solo di ungere la teglia, con una forchetta ricordatevi di bucherellare la pasta.

Fatto questo inforniamo la teglia con solo la frolla, in forno gia’ caldo, 180 gradi, statico per circa 20/25 minuti, non c’è bisogno di mettere fagioli o riso per fare peso, poichè non contiene lievito.

Una volta cotta, lasciamola raffreddare bene, poi spalmiamo la crema al gianduja, gli amaretti sbriciolati e  i rametti di ribes, se non vi dovessero piacere i ribes, potete metterci altra frutta.

Lucidare con della gelatina spray e servire 🙂

 

Crostata alla crema gianduja amaretti e ribes11297895_10205885077879660_1231790253_nCrostata alla crema gianduja amaretti e ribesCrostata alla crema gianduja amaretti e ribes xCrostata alla crema gianduja amaretti e ribesCrostata alla crema gianduja amaretti e ribes 77crostata nocciole11173514_10206069750936371_1678585010_n