Crea sito

Biscotti con crema al limoncello

Buongiorno eccoci qui con altre nuove ricette per voi. Questi biscotti sono fatti con il limoncello sia nella frolla che nella crema, possono anzi con questo caldo devono stare in frigo e sono buonissimi e freschi, sono anche facili da fare dovete solo seguire le mie indicazioni, vi dico subito che non ho pesato le dosi e anche se mi chiederete i grammi precisi non ve li posso dare, pero’ è facilissimo io cerchero’ di essere piu’ precisa  che posso, se proprio non ce la fate all’interno del mio blog c’è la frolla basta andare su ricerca mettere frolla e usate quella ricetta.

Ingredienti

Prendete un panetto di burro da 250 grammi e ne tagliate piu’ delle meta’,  ne tagliate prima meta’ e poi ancora un pezzo non tutto ma buona parte…. lo fate ammorbidire

farina 00 ho usato quella Rosignoli Molini  allora io ne ho aggiunta al burro poco alla volta fin quando non è diventata una pasta morbida poi vi spiego bene.

1 uovo intero + due rossi

zucchero a gusto.

miele circa 3 cucchiai

limoncello BOMAPI mettetene un po’ che si senta

fecola di patate mezzo bicchiere

1 bustina di lievito per dolci

aroma alla mandorla mettetene un po’ di gocce.

una presa di sale

Per la crema due rossi d’uovo

dello zucchero a velo

un po’ di latte

del miele

altro limoncello BOMAPI

poca fecola di patate

Per decorazione

scorza di un limone

zucchero al velo

Procedimento

Appena il burro si sara’ ammorbidito mescolatelo con lo zucchero, 3 cucchiai di farina ad una bustina di lievito e li unite al burro fuso e zucchero,le uova,  poi unite la fecola e altra farina fin quando non avrete ottenuto non una crema dura (mai dura, perché così vi verra’ una frolla dura come la pietra mai mettere troppa farina mai, la frolla deve sempre restare molle) quindi aggiungete farina poca alla volta fin quando non avrete ottenuto una pasta morbidissima (tanto poi la mettete in frigo) tenete della farina da parte (poca) solo per lavorarla ok?. Poi aggiungete il miele l’aroma e il limoncello e proseguite a lavorarla, se vi risulta troppo molle aggiungete poca farina ma sempre molle deve restare ok mai una palla dura altrimenti quando la cuocete vi diventa marmo e i biscotti devono essere morbidissimi. A questo punto la mettete dentro ad un contenitore e mettete tutto dentro al frigo per almeno un ora. Nel frattempo fate la crema, sbattete due rossi con lo zucchero, aggiungete 1 cucchiao di fecola, fate bollire un bicchiere di latte, e del miele,  appena bolle aggiungete il composto, girate con una frusta fino a quando non avrete ottenuto una crema, se vi risulta troppo densa unite del latte, in caso contrario aggiungete poca fecola ok?, levate dal fuoco e unite meno di mezzo bicchiere di limoncello, sbattete il tutto con la frusta e appena sara’ diventata una bella crema non troppo densa ma nemmeno troppo liquida mettete nel frigo. Fin quando non si sara’ raffreddata. Prendete la frolla, la sistemate sulla spianatoia prendete della farina ne mettete un po’ sul piano, stendete la frolla con un mattarello e con dei taglia biscotti o anche con una tazzina va bene, fate dei tondini, sistemateli su della carta da forno che poi metterete direttamente nel forno senza postarli, spolverizzateli di tanto zucchero a velo e infornateli a 180 gradi per circa 5/10 minuti devono dorare ma non annerire ok?. Una volta cotti la fate sfreddare senza toccarli altrimenti si rompono, li farcite con la crema come ho fatto io, e li decorate con zucchero a velo e scorza di limone.Con sto caldo essendoci crema è meglio conservarli nel frigo, freddi sono ottimi.