Risotto con asparagi selvatici

Risotto con asparagi selvatici. Primavera, tempo di asparagi e allora prepariamo un primo piatto della tradizione italiana, facile e gustoso, dal sapore delicato ma deciso. Trasferiamoci in cucina.

risotto con asparagi selvatici
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2/3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gasparagi selvatici
  • 40 gguanciale
  • 20 golio di oliva
  • 30 gcipollotto fresco
  • 1 lbrodo vegetale
  • 250 griso

Preparazione del risotto con asparagi selvatici

  1. Per prima cosa pulite gli asparagi selvatici, spezzate con le mani solo la parte tenera e lessateli per pochi minuti in acqua salata, con questa operazione  perderanno un pochino di amaro e a parte, preparate il brodo vegetale.

  2. In una pentola mettete: il cipollotto, il guanciale e l’olio, tutto a freddo.

  3. Appena inizia a soffriggere unite un goccio di brodo vegetale e continuate la cottura.

  4. Quando il brodo sarà evaporato unite il riso e fate tostare per pochi minuti.

  5. risotto con asparagi selvatici

    Iniziate ad unire il brodo vegetale, poco alla volta e mescolate di tanto in tanto.

  6. Dopo 12 minuti di cottura del riso, unite gli asparagi precedentemente lessati e finite la cottura. 

  7. risotto con asparagi selvatici

    Quando il risotto con asparagi selvatici sarà cotto, a fuoco spento, per mantecare, unite una noce di burro e due cucchiai di pecorino.

  8. risotto con asparagi selvatici

    Servite il risotto con asparagi selvatici ben caldo e buon appetito!

Note

Grazie a tutti per il tempo che mi dedicate e se vi fa piacere mi trovate sui social:

facebook

instagram

pinterest

youtube

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.