Panini morbidi al latte e mortadella

Panini morbidi al latte e mortadella.

Che so matta ormai lo avrete capito in tanti, l’altro ieri mi avanzava della mortadella e ho pensato di metterla direttamente nel pane, però non i soliti tocchetti aggiunti all’impasto bensì la mortadella frullata con il latte; il risultato? Panini morbidissimi e un sapore indescrivibile.

Seguitemi in cucina ad impastare i panini morbidi al latte e mortadella.

Sponsorizzato da Molino Petrucci

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 14 panini
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 0
  • 2 g Lievito di birra fresco
  • 320 g Latte
  • 15 g Olio di oliva
  • 10 g Sale
  • 150 g Mortadella

Preparazione

  1. Vi dico subito che questo impasto si fa in pochissimi minuti e non necessariamente in planetaria.

    Mettiamo in ciotola la farina e il lievito sciolto in 100 g di latte tiepido.

  2. A parte, in un boccale, col frullatore ad immersione tritiamo la mortadella con 150 g di latte.

  3. Uniamo la mortadella frullata alla farina e iniziamo ad impastare, se lo facciamo in planetaria usiamo il gancio.

  4. Sempre impastando, uniamo altri 70 g di latte in 4 volte, facciamo assorbire il latte alla farina e uniamo l’olio a filo e il sale.

  5. Terminiamo l’impasto e rovesciamolo sul piano infarinato.

  6. Impastiamo giusto un minuto a mano e facciamo 2 giri di pieghe ogni 20 minuti.

  7. Dopo le pieghe mettiamo a lievitare l’impasto in una ciotola, copriamo con la pellicola e facciamo raddoppiare.

  8. Per il raddoppio, tutto dipende dalla temperatura che avete in casa, ricordatevi che con i lievitati non bisogna avere fretta.

  9. Al raddoppio, dividiamo in pezzi, io ho fatto pezzature da 70 g, schiacciamo ogni pezzo, arrotoliamo e mettiamo da parte.

  10. Riprendiamo il primo panino, mettiamolo con la parte arrotolata verso di noi, tiriamolo di circa 20 cm col mattarello e arrotoliamo di nuovo, facciamo questa operazione su tutti i pezzi.

  11. Mettiamo i panini morbidi al latte in una teglia, copriamo con un canovaccio e rifacciamo lievitare in forno spento, ci vorranno circa 2 ore.

  12. Al raddoppio, accendiamo il forno a 250° statico e appena arriva a temperatura inforniamo i panini morbidi al latte e mortadella.

  13. Cuociamo i nostri panini a 250° per 15 minuti, poi a 175° ventilato con spiffero per 5/8 minuti, come sempre regolatevi col vostro forno.

    Su alcuni panini ho fatto un taglio centrale.

    Appena sforniamo i panini, copriamo per alcuni minuti la teglia con un canovaccio.

  14. I panini morbidi al latte e mortadella hanno stupito tutti, perfetti per ogni occasione, da servire per un rinfresco, per la merenda e tanto altro.

  15. Se volete, per rimanere sempre aggiornati, seguitemi sui social:

    Facebook      Instagram        YouTube

  16. Per la ricetta del pane con salame clicca qui

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.