Pane con salame a lievitazione naturale

Pane con salame a lievitazione naturale.

Ogni tanto mi prende così,  perchè perdere tempo a mettere il salame nel pane dopo la cottura? Mettiamolo prima, basterà affettare e gustare.

Seguitemi in cucina ad impastare.

Sponsorizzato da Molino Petrucci

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 1
  • 120 g Li.co.li
  • 300 g Acqua
  • 15 g Sale
  • 200 g Salame napoletano
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per impastare il pane con salame basteranno pochi minuti, mettiamo in ciotola o in planetaria: la farina 1, i li.co.li rinfrescato e 200 g di acqua (foto 1).

  2. Mescoliamo giusto 1 minuti (foto 2) e uniamo il sale e altri 200 g di acqua in due volte, impastiamo 5 minuti e l’impasto del pane è pronto (foto 3).

  3. Ribaltiamo l’impasto sul piano (foto 4).

  4. Lavoriamo l’impasto per pochi minuti, pirliamo (foto 5) e facciamo un giro di pieghe per 3 volte ogni 20 minuti (foto 6), tra una piega e l’altra, copriamo sempre l’impasto del pane con salame con la ciotola.

  5. La foto 6 delle pieghe si riferisce ad un altro impasto.

  6. Dopo fatte le pieghe, pirliamo l’impasto.

  7. Mettiamo l’impasto del pane in una ciotola infarinata, copriamo con la pellicola e facciamo lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio.

  8. A raddoppio avvenuto, rovesciamo delicatamente l’impasto sul piano infarinato.

  9. Stendiamo con le mani l’impasto senza maltrattarlo, copriamo col salame tagliato a pezzetti e delicatamente arrotoliamo.

  10. Mettiamo a lievitare su un canovaccio infarinato, con la chiusura sopra, copriamo e teniamo a ta per circa 3 ore, regolatevi dalla lievitazione.

  11. Trascorse le ore di lievitazione, accendiamo il forno a 250°, appena raggiunge la temperatura, scaravoltiamo il pane, mettiamo un po di farina, io uso quella di polenta, facciamo i tagli e inforniamo.

  12. Cuciniamo il pane con salame a lievitazione naturale in forno statico a 250° per 20 minuti, poi abbassiamo a 200° per altri 15 minuti, poi altri 15 minuti a 180°, ancora 5 minuti con forno ventilato e spiffero ed è fatta.

  13. Non sarà facile tenere lontano la famiglia da questo pane con salame, ma vi consiglio almeno di farlo intiepidire prima di gustare.

    Il pane con salame è perfetto per tutto.

  14. Se volete, per rimanere sempre aggiornati, seguitemi sui social:

    https://www.facebook.com/Gabriellaaifornelli/

    https://www.instagram.com/gabriella_ai_fornelli/

  15. Sul link di seguito, trovate ancora una ricetta rustica

    https://blog.giallozafferano.it/gabriellaaifornelli/treccia-rustica-ripiena/

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.