Crea sito

Olive nere ricce al forno ricetta contadina

Olive nere ricce al forno.
Abbiamo iniziato la stagione con olive-verdi-in-salamoia, siamo passati dalle olive-nere-sotto-sale, continuiamo con quella più gustosa in assoluto, le olive nere ricce, passate in forno e poi invasate. Le olive nere ricce sono le ultime ad essere raccolte, quando ormai la maturazione è arrivata al culmine e le olive mature iniziano ad arricciarsi, ecco questo è il momento giusto per questa conserva. Queste olive le possiamo usare nella pizza-di-scarole, sulla pizza e su tanto altro. Trasferiamo in cucina, le olive nere ricce al forno si preparano in pochissimi minuti.

Olive nere ricce al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Olive nere ricce
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Olio di oliva

Prepariamo le olive nere ricce

  1. Scegliete le olive nere ricce accuratamente, passatele velocemente in acqua e asciugatele.

  2. Nel frattempo sterilizzate anche i barattoli che userete per invasare le olive.

  3. Foderate una teglia con carta forno e ben distribuite sistemate le olive. Salate le olive e accendete il forno a 180°, appena arriva a temperatura mettete la teglia in forno per circa 20 minuti.

  4. Le olive si dovranno asciugare, attenzione perchè ci vuole un attimo a farle bruciare, quindi occhio al forno, quando vi sembrano pronte chiudete il forno e lasciate raffreddare le olive al suo interno.

  5. Appena fredde, rovesciatele in una ciotola, aggiungete un filo di olio e mescolatele delicatamente.

  6. Olive nere ricce al forno

    Riempite i barattoli con le olive, unite ancora un filo di olio, chiudete i barattoli e le olive nere ricce al forno sono pronte per essere conservate.

  7. Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi sui vari social:

    facebook instagram pinterest youtube

Consigli per la conservazione

L’unica accortezza che bisogna avere per questo tipo di conserva è che ogni tanto bisogna agitare i barattoli, in modo che l’olio che si deposita sul fondo sia di nuovo distribuito su tutte le olive.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.