Grissini con esubero di li.co.li di Anna Maria

Grissini con esubero.

Tutte noi che usiamo la lievitazione naturale ci ritroviamo il frigo pieno di esuberi. Ringrazio  Anna Maria e sua sorella Gianna per averci regalato questa bellissima ricetta che, tutte insieme abbiamo fatto come evento settimanale nel blog di ricette del Molino Petrucci. Sono stati mooooooolto graditi da tutti. 

 

  • Preparazione: 60 minuti Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Esubero li.co.li
  • 300 g Farina ai cereali Petrucci
  • 100 g Farina 0 Petrucci
  • 100 g Semola rimacinata Petrucci
  • 60 g Olio
  • 200 g Acqua
  • 16 g Sale
  • 5 g Semi di finocchio

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria mettete l’esubero, metà della farina e l’acqua e fate amalgamare, aggiungete l’olio, il sale e continuate a impastare, aggiungete il resto della farina e i semi di finocchio fino a ottenere un impasto malleabile e non troppo duro. 

  2. Fate riposare l’impasto coperto per un’oretta circa, passato il tempo stendetelo leggermente e tagliare l’impasto in bastoncini di 2 cm di larghezza e circa 10 di lunghezza.

  3. Date il tempo alla pasta di rilassarsi (10 minuti) e la allungate formando i grissini​ assottigliando la parte centrale e lasciando la parte finale leggermente più grossa rotolate nella semola e stendeteli nella teglia.

  4. Cuocete in forno preriscaldato  ventilato a 200°C i primi 15 minuti poi abbassare la temperatura a 180° fino a doratura completa, gli ultimi minuti a spiffero per fare uscire tutta l’umidità così si asciugano e rimangono croccanti.

  5. Seguitemi sulla mia pagina per rimanere sempre aggiornati: https://www.facebook.com/Gabriellaaifornelli/

    Nella foto seguente vedete la versione integrale. Basta sostituire la quantità della farina della ricetta  con 350 g di farina integrale Petrucci e 150 g di semola rimacinata Petrucci, le miscelate tra loro e proseguite come da ricetta. Tutto il resto rimane invariato.

  6. Nella foto sotto, vedete la versione fatta con solo farina ai cereali Molino Petrucci.

Consigli

Un ottimo snack per ogni occasione. Con un bel bicchiere di vino bianco fresco sarà un aperitivo che i vostri ospiti non dimenticheranno facilmente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.