Cavatielli – solo farina e acqua

Cavatielli, impasto con solo farina e acqua.

Formato di pasta fresca fatta in casa tipica del Cilento e di tutto il sud Italia. Di solito, a casa mia li preparo il giovedì  e li condisco con Polpettine di carne al sugo  o con un ragù di maiale.

cavatielli

Cliccando sul link di seguito troverete un piccolo video dimostrativo:

https://youtu.be/cQ6i6j7hvl8

Serviranno semplicemente due ingredienti per questo formato di pasta fresca: acqua e farina.

Prepariamo l’impasto dei cavatielli: portiamo ad ebollizione l’acqua, sulla spianatoia mettiamo le farine, facciamo la classica fontana e iniziamo ad aggiungere l’acqua bollente, all’inizio mescoliamo con una forchetta perchè scotta, appena la farina avrà preso tutta l’acqua iniziamo a lavorare l’impasto con le mani fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se l’impasto risultasse troppo morbido uniamo un po di farina, viceversa uniamo un goccio di acqua.

Avvolgiamo l’impasto con un canovaccio e a piccoli pezzi facciamo i bigoli, tagliamo a tocchetti e poi con 2 dita diamo la forma cavando ogni pezzo.

Lessiamo i nostri cavatielli in acqua salata, condiamo con un buon sugo e se ci piace, aggiungiamo un bel cucchiaio di ricotta fresca.

 

Grazie a tutti per il tempo che mi dedicate e se vi fa piacere mi trovate sui social:

facebook

instagram

pinterest

youtube