Cantucci alle mandorle.

Il Natale è alle porte e la casa profumata di zucchero e mandorle fa bene al cuore… Questa non è una ricetta tipica della mia terra, però, a onor del vero, nel periodo pasquale nell’Italia centro-meridionale  vengono preparati i così detti “quaresimali” che sono come i cantucci, ma all’impasto vengono aggiunte spezie, tipo cannella, vaniglia, chiodi di garofano, noce moscata, scorza d’arancia…

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni60 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gMandorle non pelate (se si preferiscono quelle pelate nessun problema, basterà tostarle un po’nel forno)
  • 2Uova (intere)
  • 2Tuorli
  • 300 gZucchero
  • 330 gFarina
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci (opzionale)

PREPARAZIONE

Iniziate a  rivestire la placca da forno con una carta forno, e preriscaldatelo a 180° statico. In una ciotola sbattete con una frusta elettrica (potete farlo anche con un robot da cucina) le 2 uova intere e i due tuori con lo zucchero, mettete da parte gli albumi che ci serviranno per spennellare i nostri cantucci. Quando avrete ottenuto uno zabaione incorporate la farina, il lievito e il pizzico di sale, e solo quando l’impasto risulterà liscio e privo di grumi potrete aggiungere le mandorle. Trasferire il composto sul piano di lavoro e dividetelo in 5 filoncini spessi 3 cm circa e sistemarli sulla placca forno ad una distanza di 5 cm. Spennellate con gli albumi che avevate messo da parte e cuoceteli per 20-25 minuti, fino a quando risulteranno ben dorati; non spegnete il forno, perchè vi servirà ancora. Una volta sfornati, tagliate, con un coltello grande a lama liscia, in senso obliquo i vostri filoncini e metteteli nuovamente in forno per 5-10 min in modo che si dornino ulteriormente e diventino ancora più croccanti. Buon appetito…  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.