Rotolo di tacchino

Print Friendly, PDF & Email

Presentazione

Quello che vi propongo oggi è il rotolo di tacchino, un secondo piatto buonissimo e molto succoso, l’unica difficoltà è disossare il cosciotto di tacchino.

A lavoro…fuoco alle pentole!

rotolo di tacchino
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Cosciotto di tacchino
  • 100 g Pancetta (a fette)
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 foglie Alloro
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Salvia
  • q.b. Origano
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Rete per alimenti

Preparazione

  1. Per preparare questo secondo piatto iniziare dal cosciotto, disossandolo (altrimenti potete chiederlo al vostro macellaio ;-)).

    Una volta pronta la carne, prendere il sale e lo spicchio d’aglio e massaggiare entrambe le facce del pezzo di carne.

    Sulla faccia interna mettere origano e salvia, arrotolare stretta stretta la carne e tenerla da parte.

    Sul piano di lavoro, disporre le fette di pancetta addossate le une alle altre, sistemare il rotolo ad un’estremità della pancetta, arrotolare il tutto e metterlo nella rete.

    Sul fondo di una teglia da forno ( io ho usato lo stampo per plumcake), mettere l’olio e.v.o., dei rametti di rosmarino, lo spicchio d’ aglio e le foglie di alloro e sistemarci il rotolo.

    Metterlo a marinare  per due ore ( io ho preparato il rotolo la mattina e ho lasciato a marinare fino alla sera).

    Terminata la marinatura, infornare in forno preriscaldato a 180°C modalità ventilata per 15-20 minuti.  Al termine della cottura sfornare e lasciare raffreddare.

    Il rotolo di tacchino è pronto…potete accompagnarlo con il contorno che più vi piace… buon appetito!!!

Note

Precedente Vermicelli con pesto di melanzane Successivo Pizza margherita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.