Crostata morbida con nutella, crema pasticcera e frutta fresca

La crostata morbida è buona fresca e golosa. Una frolla diversa dalle solite che risulterà liquida. Il tutto ricoperto da crema di nocciola, crema pasticcera e tanta frutta fresca.
Servirebbe lo stampo furbo per crostate, ma se non lo avete potete usare come abbiamo fatto noi, uno stampo classico … con una piccola modifica che vi diremo dopo, verrà benissimo lo stesso!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base morbida

Per questa crostata utilizziamo l’olio al posto del burro.
  • 2uova
  • 170 gfarina 00
  • 140 gzucchero
  • 60 glatte
  • 50 golio di semi
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 200 glatte intero
  • 50 gpanna
  • 3tuorli
  • 20 gfarina 00

Ingredienti per il ripieno e la decorazione

  • 4 cucchiaiNutella®
  • q.b.frutta fresca

Preparazione della frolla morbida

Iniziamo a mescolare le uova con lo zucchero. Aggiungiamo l’olio, il latte e la farina mischiata al lievito, poco alla volta. Ungiamo ed infariniamo lo stampo e versiamoci il composto.
  1. Inforniamo a 170°C a forno statico per circa 20 minuti. Verifichiamo sempre la cottura con lo stuzzicadenti ed eventualmente lasciare ancora qualche minuto a forno spento.

  2. Se non abbiamo lo stampo furbo per crostate, dobbiamo procedere come segue.

  3. Con lo stampo classico, dobbiamo ricavare con un coltello uno spazio per la crema, togliendo circa 1 cm in superficie.

  4. Quindi, versiamo uno strato di nutella.

  5. Livelliamo bene e versiamo uno strato di crema pasticcera👈clicca qui per la nostra crema pasticcera veloce, facile e buonissima.

  6. Ricopriamo con la frutta.

  7. Noi abbiamo usato quello che avevamo in casa, fragole e qualche mirtillo!

  8. Un abbraccio da Lucia e mamma Simona.

  9. ….infine possiamo cospargere di zucchero a velo.

    Vi aspettiamo anche su facebook e su instagram @frolladimamma.
    Iscrivetevi anche sul nostro gruppo di cucina per pubblicare le vostre ricette
    CUCINARE RILASSA E FA BENE

Conservazione della crostata

Conserviamo la crostata con nutella e crema pasticcera in frigo coperta da pellicola, per due o tre giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.