Crostata ghirlanda con confettura di lamponi

Crostata ghirlanda con confettura di lamponi

A Natale non può mancare la ghirlanda!

Le vediamo appese alle porte delle nostre case così ho pensato di proporla anche sulla tavola per accogliere amici e parenti…

Ecco la ghirlanda natalizia in versione crostata con confettura di lamponi!


Ed è senza lattosio.
Vi spiego come prepararla. Seguite questi passaggi!

crostata ghirlanda con confettura di lamponi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8-10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

340 g confettura di lamponi
2 coloranti alimentari (In gel rosso e verde)

Strumenti

1 Planetaria per la pasta frolla
1 Tortiera microforata con fondo rimovibile da 25 cm
1 Rotella tagliapasta per creare i bordi della crostata
1 Tappetino microforato silikomart
1 Griglia tagliapasta marca Decora
1 Bisturi da pasticceria
1 Forchetta
1 Coltello
1 Stampino a forma di foglie di pungitopo
2 Stampini a forma di foglie grandi
3 Stampini di varie misure a forma di fiocco di neve

Passaggi

Preparazione della pasta frolla

La prima cosa da fare è preparare la pastafrolla. Cliccando sul seguente link troverete la ricetta della mia pasta frolla con tanti consigli e dritte per prepararla al meglio!

Pastafrolla con farina 00 senza lattosio

pastafrolla con farina 00 senza lattosio

Preparazione della crostata ghirlanda

Ora preparate la base della crostata: stendete la frolla e poi adagiatela sulla tortiera microforata. Questo tipo di tortiera NON va imburrato ed infarinato: sono presenti dei microfori per ottenere una cottura uniforme della pasta frolla e la base rimovibile permette di estrarre la crostata senza difficoltà ma soprattutto senza romperla.

Eliminate la frolla in eccesso dai bordi utilizzando la rotella tagliapasta. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Aggiungete la confettura di prugne.

Preparate i panetti di pastafrolla colorata per le decorazioni: staccate due piccole porzioni di frolla e per ognuna aggiungete i coloranti alimentari in gel rosso e verde. Impastate fino a rendere i colori omogenei.

Lasciate riposare la pastafrolla avanzata ed i panetti colorati in frigorifero almeno per un’ora. Se avete tempo, sarebbe meglio lasciarli in frigorifero per 12/24 ore.

Ora create l’intreccio di pastafrolla. Per farlo basta usare la griglia tagliapasta marca Decora.

I passaggi sono molto semplici: per prima cosa infarinate la griglia.

La griglia è formata da 2 parti ad incastro. Stendete la pastafrolla avanzata e adagiatela sopra la griglia. Passate sopra il mattarello per farla aderire bene ed eliminate la pastafrolla in eccesso (i piccoli rombi che si creano). Sollevate la parte superiore della griglia ed otterrete l’intreccio! Per separare la frolla dalla griglia basta lasciarla in freezer per 15 minuti, in questo modo la frolla sarà solida e riuscirete a staccarla senza romperla.

Togliete la griglia con la frolla da freezer e staccate quest’ultima facendo attenzione. Ora dovete creare il cerchio al centro della griglia: utilizzate un coppapasta rotondo oppure potete usare un coltello. Appoggiate poi l’intreccio di pastafrolla sulla base della crostata e con il bisturi da pasticceria  tagliate la pastafrolla in eccesso dai bordi.

Ora dovrete decorare la vostra crostata.
Iniziate stendendo la frolla verde. ricavate le foglie di pungitopo e le foglie grandi: appoggiatele sopra l’intreccio di frolla scegliendo l’ordine che preferite.
Stendete poi il panetto di frolla rossa e create i fiori di varie misure usando questi stampini a forma di fiocco di neve. Posizionateli sopra le foglie, come in foto.
Aggiungete le piccole bacche formando delle piccole palline di frolla rossa.

crostata ghirlanda con confettura di lamponi

Ora mettete la crostata in frigorifero per un’ora o due. In questo modo la frolla sarà ben solida e la confettura fredda eviterà di “sporcare” le decorazioni durante la cottura.

Posizionate il tappetino microforato sulla griglia del forno e appoggiate sopra la crostata. Infornate a 170° per circa 40-45 minuti. Lasciate poi raffreddare bene.

La vostra crostata ghirlanda con confettura di lamponi è pronta!

crostata ghirlanda con confettura di lamponi

Vi è piaciuta questa crostata decorata? Provate anche la crostata pungitopo senza lattosio!

Conservazione

Conservate la vostra crostata sotto una campana di vetro per 4 o 5 giorni.

Note: In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Mi trovate anche sui social!

Visita la mia pagina Facebook: Frolla che ti passa

Non perderti le ultime novità sul mio profilo Instagram: @frollachetipassa

Sono su Pinterest: Frolla che ti passa

Mi trovi anche su Twitter: @Clalovesfrolla

Ti piacciono le mie ricette? Torna alla home per vederne altre!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Frolla che ti passa

Appassionata di pastafrolla e di crostate decorate! Scopri le mie ricette senza lattosio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.