Crea sito

Primo articolo…

Parlare del mio problema non è mai stato facile, soprattutto con le persone a me più vicine. Anzi molte volte avevo più facilità a parlarne con estranei perchè erano persone con non vedevo mai e quindi non mi avrebbero giudicato, se non per quei pochi minuti di racconto.

Molti di voi penseranno (giustamente) che i veri problemi sono altri, e avete ragione. Io il problema, la mia malattia me la sono creata nella mia testa ascoltando i commenti stupidi di persone che non hanno un minimo di sensibilità nel dire parole a ragazzi adolescenti com’ero io all’epoca. Sì dico proprio a voi che prendete in giro ragazzi “fuori forma”, non sapete chi avete davanti e come potrebbe reagire un ragazzo/a ad una frase che per voi potrebbe essere innocua. Io su parole dette da persone ignoranti mi sono rovinato, e mi sto rovinando la vita.

Tutto è cominciato con il sentirmi dire frasi come :” sei grassottelo” , “eh sei bello ciccio” , “guarda che pancetta hai messo su” ed io che ero e sono molto sensibile ho cominciato a rimugiraci sopra, fino a convincermi di essere obeso, grasso, inadeguato, nonostante fossi alto 180cm per 80 kg di peso. Da quel momento è iniziato il mio declino, la discesa verso un oblio che ai avrei pensato di raggiungere. Era un giorno di dicembre tra Natale e Capodanno dove guardandomi allo specchio mi dissi:” mi faccio schifo” .

Il resto ve lo racconterò nel prossimo articolo… non voglio annoiarvi troppo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.