Crea sito

Crostata con chantilly e frutti di bosco

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 1Uovo
  • 100 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1/2Baccello di vaniglia
  • 1/2Scorza di limone

Per la chantilly

  • 500 mlPanna fresca liquida
  • 50 gZucchero a velo vanigliato

Per la decorazione

  • q.b.Frutti di bosco freschi

Strumenti

  • planetaria
  • Fruste elettriche
  • Sac-a-poche
  • Tortiera apribile da 20cm

Preparazione

  1. Buona Domenica amici di FRIDA_COOKINGBLOG!

    Ogni pranzo domenicale non può terminare senza un bel dolce. Oggi vi parlo della crostata preferita di Manu, un guscio di pasta frolla che racchiude abbondante crema chantilly decorata con i frutti di bosco freschi. La crema chantilly è quella vera, alla francese, perché in Italia siamo abituati a chiamare così l’unione tra panna montata e crema pasticcera , ma non è la ricetta originale. La nostra si chiama crema diplomatica, o chantilly all’italiana.

    La frolla è semplice da fare partite con unendo nella planetaria, munita di foglia, a bassa velocità la farina e il burro freddo da frigorifero. Quando avrete ottenuto un composto simile alla sabbia, per questo si chiama frolla sablèe, aggiungete l’uovo, lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia. Appena vedete che la frolla è bella impastata spegnete la planetaria ed ecco che sarà pronta. Con questo metodo non avrete bisogno di farla riposare in frigo e potrete utilizzarla subito.

    Preparate ora la chantilly montando con le fruste elettriche la panna montata freddissima e aggiungendo lo zucchero a velo poco per volta.

    Ora siamo pronti per stendere la frolla nella tortiera con bordo apribile e dovete mettere sopra la frolla un peso che non la faccia gonfiare in cottura. Per esempio dei fagioli secchi ( che poi non potrete piu cucinare, ma li utilizzerete per cuocere di nuovo altre frolle in bianco come questa, oppure una teglia dal diametro più piccolo di quella che state usando). Forno preriscaldato a 180 ° modalità ventilata fino a doratura della frolla.

    Una volta fredda potete farcirla con la vostra chantilly e decorare a piacere con frutta fresca o di bosco.

    Buona domenica

    Frida

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.