Crea sito

Acciughe “finte fritte”

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gAcciughe (alici) fresche
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • io ho utilizzato una teglia rettangolare 20×30 – ma se hai una teglia quadrata 20×20 va bene
  • Carta forno

Preparazione

  1. Ciao amici di FRIDA_COOKINGBLOG!

    Oggi vi voglio parlare della preparazione di questo piatto sano, leggero ma gustoso. La ricetta me l’ha suggerita un po’ di tempo fa’ un mio collega ed ho subito voluto provarla. Siamo rimasti stupiti dalla velocità di preparazione e dal gusto che le acciughe hanno mantenuto. In più, cuocendole al forno sono molto leggere, ma hanno il gusto di quelle fritte.

    Per preparare le “acciughe finte fritte” vi occorrono circa 500 gr di acciughe fresche che potrete pulire voi, oppure il vostro pescivendolo di fiducia. Le sciacquate sotto acqua corrente e le tamponate con la carta scottex.

    In un piatto preparate il pangrattato con il sale e pepe e ci fate passare dentro le acciughe una per volta facendo aderire da entrambi i lati la panatura.

    Le riponete in una teglia foderata con carta forno e ci mettete sopra un giro veloce di olio evo.

    Ora siete pronti per cuocere! Forno preriscaldato a 200° per 5 minuti e un minuto con il grill acceso per far dorare bene la panatura.

    Ecco le mie acciughe finte fritte. Un piatto veloce, sano e gustoso! 😋

/ 5
Grazie per aver votato!