Involtini di platessa ai fagiolini

Questa sera abbiamo realizzato un piatto ricco di vitamine, light e facile da preparare ma al contempo saporito e chic il cui profumo di mare avvolgerà la vostra casa in un battito di ciglia. Gli involtini di platessa ai fagiolini sono davvero una delizia, dal sapore fresco e mediterraneo e talmente teneri da sciogliersi in bocca. Li consigliamo non solo per un pranzo veloce ma anche per un’occasione particolare: farete una bella figura e i complimenti saranno assicurati.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 450 g Filetti di platessa
  • 250 g Fagiolini (preparazione crema)
  • 200 g Fagiolini (riempimento involtini)
  • 1 Patata (media)
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 3/2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Origano
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Salvia
  • 1/2 Scorza di limone
  • q.b. Scorza di limone

Preparazione

  1. Lavate i filetti di platessa e asciugateli con carta da cucina.

     

  2. In una padella antiaderente fate scaldare un cucchiaio d’olio e la cipolla. Unite la patata tagliata a tocchetti e i fagiolini con una spolverata di origano, noce moscata e salvia e qualche goccia di succo di limone lasciando insaporire per alcuni minuti. Aggiungete dell’acqua finché le verdure non saranno sommerse e coprite con coperchio facendo cuocere per 20 minuti.

  3. Formate gruppetti di 7-8 fagiolini ciascuno e appoggiateli al centro dei filetti di platessa, lasciandoli fuoriuscire di 1-2 cm per lato. Condite con una spolverata di origano, noce moscata e salvia e qualche goccia di succo di limone. Arrotolate i filetti partendo da un estremo fino a formare una chiocciola e inseriteci uno stuzzicadenti. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 18 minuti.

  4. Trasferite il contenuto della padella in un mixer unendo un filo d’olio, la scorza di limone e 50 ml di acqua. Frullate fino ad ottenere una purea densa e cremosa.

  5. Una volta completata la cottura degli involtini, trasferiteli in padella e aggiungeteci la crema di fagiolini lasciandoli insaporire per pochi minuti.

    Bon appetit

Note

Senza categoria
Precedente Pesto radicchio e zucchine Successivo Risotto ai carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.