Torta soffice allo yogurt con pesche e amaretti

Ciao! Finalmente nei mercati spuntano le prime pesche e quindi oggi super ricetta della torta soffice allo yogurt con pesche e amaretti!
Questa golosissima torta è perfetta per colazione e merenda, ma anche per coccolarti il pomeriggio mentre gusti un buon tè o un caffè.
Io ho preparato questa torta con delle pesche fresche, ma se tu non riesci a reperirle, o se questa torta dovesse diventare una delle tue preferite e volessi addirittura prepararla quando questo frutto non è più di stagione, potresti utilizzare delle pesche sciroppate.
La preparazione di questa torta è davvero molto semplice e veloce e il risultato è sorprendente.
Provala e fammi sapere!

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 125 gdi yogurt intero bianco
  • 2pesche
  • 3uova medie
  • 1bustina di vanillina
  • 1bustina di lievito per dolci
  • 260 gdi zucchero semolato
  • 260 gdi farina 00
  • 50 gdi olio di semi di girasole
  • 50 gdi amaretti
  • q.b.burro
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. 1. Separa i tuorli dagli albumi e monta a neve ben ferma gli albumi. A parte monta i rossi con lo zucchero semolato.

  2. 2. Unisci i due composti e, sempre amalgamando con l’ausilio dello sbattitore, aggiungi la farina.

  3. 3. Aggiungi lo yogurt e l’olio di semi di girasole e amalgama bene.

  4. 4. A questo punto, aggiungi la vanillina e il lievito. Amalgama sempre con l’ausilio dello sbattitore fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. 5. Lava e taglia a pezzetti le pesche e aggiungile al composto. Aggiungi anche gli amaretti frantumati e amalgama bene.

  6. 6. Imburra e infarina uno stampo per torte e versa il composto al suo interno.

  7. 7. Cuoci la torta in forno statico preriscaldato a 180º per circa 30 minuti. Quando la torta sarà cotta, lasciala raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Quando sarà completamente fredda, puoi decorarla cospargendola con dello zucchero a velo.

  8. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!