Struffoli o purcidduzzi salentini – Ricetta pugliese

Ciao! Natale è alle porte ed oggi ho per te la ricetta degli struffoli o purcidduzzi salentini, un dolce pugliese golosissimo da preparare in questo periodo, perfetto da regalare ad amici e parenti.
Il sapore dei canditi, il miele, i pinoli…questo è uno dei dolci che, con questi particolari sapori, ti riporta all’infanzia.
A me personalmente, ricorda tantissimo mia nonna, che usava spesso preparare questo dolce ogni Natale.
Prova anche tu la mia ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta!

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina 00
  • 40 gzucchero semolato
  • 60 gdi burro
  • 1fialetta di aroma all’arancia
  • 1fialetta di aroma al limone
  • 3uova medie
  • q.b.codette colorate, palline argentate…
  • q.b.pinoli
  • q.b.canditi
  • q.b.miele millefiori
  • 1 lolio di semi di arachide

Preparazione

  1. 1. Inizia la preparazione, impastando la farina con lo zucchero, il burro, le uova e l’aroma di arancio e di limone. Otterrai, quindi, un panetto omogeneo.

  2. 2. Metti il panetto in un sacchetto gelo, per evitare che la pasta a contatto con l’aria si secchi, e lascialo riposare a temperatura ambiente, almeno 30 minuti.

  3. 3. Trascorso il tempo di riposo, dividi il panetto in più parti e crea dei bastoncini che poi taglierai a pezzettini, ricavando gli struffoli.

  4. 4. Scalda, quindi, l’olio e quando sarà ben caldo, immergi gli struffoli. Cuoci gli struffoli fino a farli diventare dorati, non scuri. Quando li toglierai dall’olio, metteteli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  5. 5. A questo punto, in una pentola, metti del miele e qualche cucchiaio di acqua. Fai sciogliere quindi il miele, così da ottenere un miele più fluido, con il quale andrai a condire gli struffoli.

  6. 6. Metti, quindi, gli struffoli in una coppa e versa il miele ancora caldo sugli struffoli e amalgama delicatamente. Aggiungi quindi dei pinoli e dei canditi a cubetti.

  7. 7. Sistema gli struffoli ancora caldi su un piatto da portata e aggiungi delle codette colorate e delle palline argentate. Lascia quindi raffreddare prima di servire.

  8. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!