Spaghetti allo scoglio

Ciao! Oggi ho preparato gli spaghetti allo scoglio, una delle mie ricette preferite.
Se ti piacciono i primi piatti “di mare”, devi assolutamente provare questo, che racchiude tutti i sapori e i profumi del mare.

Nella mia ricetta ho utilizzato cozze, vongole e gamberi, ma tu puoi sbizzarrirti e aggiungere anche scampi, lupini, cannolicchi, seppioline, polipetti…e rendere questa ricetta ancora più ricca e gustosa!

Utilizza sempre dei frutti di mare, crostacei e molluschi freschissimi, per un risultato top.

E…Non dimenticare di accompagnare questa delizia con del buon vino bianco!

Benissimo, credo di aver detto tutto.
Ah, un’ultima cosa!
Se provi la mia ricetta, fammi sapere!

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .




  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gcozze
  • 200 gvongole
  • 300 gdi gamberi
  • 280 gdi spaghetti
  • 6pomodorini ciliegino
  • 1spicchio d’aglio
  • 1/2bicchiere di vino bianco secco
  • q.b.prezzemolo tritato finemente
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. 1. Pulisci le cozze e spurga le vongole. Sguscia solo metà dei gamberi. Quindi, lava i pomodorini e tagliali a metà. Poi monda l’aglio e schiaccialo con la lama di un trinciante o schiaccialo con un apposito schiaccia-aglio.

  2. 2. In un tegame, metti un fondo d’olio, ed aggiungi l’aglio. Fallo rosolare e successivamente aggiungi le cozze e le vongole. Appena queste iniziano ad aprirsi, sfuma con il vino bianco e aggiungi tutti i gamberetti, sgusciati e non, e i pomodori. Lascia cuocere a fiamma alta, finchè le cozze e le vongole si saranno aperte. Appena cozze e vongole saranno aperte, spegni e aggiungi il prezzemolo tritato e una generosa spolverata di pepe.

  3. 3. Procedi, quindi, con la cottura della pasta. Una volta che la pasta sarà cotta, scolala e saltala nell’intingolo preparato in precedenza. Gli spaghetti allo scoglio sono pronti per essere consumati.

  4. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!