Liquore di ciliegie

Ciao! Oggi ricetta del liquore di ciliegie, un liquore dalla preparazione facile facile, buonissimo, dal sapore dolce, speziato e fruttato.
Potrai utilizzare questo liquore anche come bagna per i tuoi dolci, magari diluito un po’, oppure potresti pensare di prepararlo e di conservarlo per un eventuale regalino homemade” da destinare ad amici e parenti.
Lo so lo so, i tempi di macerazione sono lunghetti…però l’attesa verrà tutta premiata perchè otterrai un liquore spettacolare!
Non ti basta? Allora senti questa! Non buttare via le ciliegie con cui hai preparato il liquore! Snocciolale e prepara dei gustosi cioccolatini!
Adesso però, basta divagare.
Passo e chiudo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi ciliegie
  • 500 mldi alcol a 96°
  • 450 gdi zucchero semolato
  • 50 gdi zucchero di Muscovado
  • 100 mldi acqua
  • 1stecca di cannella
  • 3chiodi di garofano

Preparazione

  1. 1. Prepara lo sciroppo con lo zucchero semolato e quello di Muscovado. Quindi in una pentola metti l’acqua, la cannella, i chiodi di garofano e i due tipi di zucchero e falli sciogliere. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto spegni e lascia raffreddare il composto.

  2. 2. Lava le ciliegie, elimina il picciolo e mettile in un barattolo di vetro con chiusura ermetica abbastanza capiente.

  3. 3. Aggiungi l’alcol allo sciroppo di acqua e zucchero ormai completamente freddo, mescolalo bene e versalo sulle ciliegie (metti anche la stecca di cannella e i chiodi di garofano utilizzati nella preparazione dello sciroppo). Assicurati che le ciliegie siano completamente coperte. Eventualmente aggiungi un altro po’ d’alcol.

  4. 4. A questo punto, chiudi il vasetto ermetico e lascia macerare il composto per due mesi, ricordandoti che dovrai scuotere di tanto in tanto il vasetto per evitare che lo zucchero si posi sul fondo.

  5. 5. Trascorsi due mesi, il liquore è pronto per essere filtrato ed imbottigliato. Prima di consumarlo, ti consiglio di attendere un altro mese per far stabilizzare meglio gli aromi del liquore.

  6. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!