Cavatelli con zucchine e cozze – Ricetta pugliese

Ciao! Una ricetta della mia terra d’origine che amo particolarmente è questo primo piatto: cavatelli con zucchine e cozze.
Un primo piatto leggero, completo, che possiede i sapori del mare e della terra.
Abbinato ad un bel bicchiere di vino bianco poi è “la morte sua”.
In ogni caso, vino o non vino, questo primo piatto è spettacolare. Ha un sapore delicato, quindi io lo trovo perfetto per un pranzo o una cena anche se si dovesse trattare di una cena un po’ più raffinata.
Ho giocato un po’ con le spezie, come mio solito, e ho trovato che in questo piatto, se tu sei amante come me delle novità e ovviamente dei cibi speziati, sta molto ma molto bene la curcuma con una spolveratina di pepe nero, già presente nella ricetta, abbinato con del peperoncino.
Chiudi con del prezzemolo tritato finemente, e farai scintille!

Ricorda di comprare delle cozze freschissime.
Scarta sempre quelle mezze aperte o con il guscio rotto, perchè sono morte (a meno che tu non voglia rischiare una giornata a gabinetto).
Compra cozze che siano sempre attaccate una all’altra dal vivaio o “barbiglio”.
Una volta a casa, puoi staccarle l’una dall’altra e tirare via il barbiglio. In questo modo la cozza inizierà a morire, ma a trattenere la sua preziosissima acqua di mare, che conferirà al piatto quel caratteristico sapore che solo i frutti di mare sanno dare.
Sciacqua abbondantemente con acqua fredda, per eliminare ogni impurità dal guscio ed eventualmente aiutati anche con una retina d’acciaio e con uno spelucchino.
Ricorda: per questa preparazione non devi aprire le cozze, ci penserà la cottura.
Bene, penso di averti detto tutto. Adesso non ti resta che procurarti gli ingredienti e provare questa deliziosa ricetta!

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .


  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 280 gdi cavatelli
  • 1 kgdi cozze
  • 3zucchine
  • 1spicchio di aglio
  • 1bicchiere di vino bianco
  • q.b.prezzemolo tritato finemente
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio aromatizzato al peperoncino
  • q.b.sale

Preparazione

  1. 1. Dopo che avrai pulito le cozze, Monda, lava e tagliate a rondelle le zucchine e schiaccia lo spicchio d’aglio.

  2. 2. A questo punto, in un tegame, fai rosolare l’aglio con un filo d’olio. Aggiungi le zucchine e lasciate cuocere per qualche minuto.

  3. 3. Aggiungi, quindi, le cozze e sfuma con il vino bianco. Aromatizza con una spolverata di pepe nero e lascia cuocere finchè tutte le cozze saranno aperte, quindi, spegni per evitare che l’acqua presente nelle cozze evapori.

  4. 4. Lessa i cavatelli, scolali al dente ed aggiungili alla preparazione di cozze e zucchine precedentemente preparata. Salta per qualche minuto la pasta nell’intingolo precedentemente preparato. Eventualmente, se lo gradisci, aggiungi dell’olio aromatizzato al peperoncino. A questo punto impiatta e gusta!

  5. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!