Biscotti al tè Matcha

Ciao! Hai mai utilizzato il tè nella preparazione di una ricetta? Io si, infatti ho preparato questi deliziosi biscotti al tè Matcha.
Questa ricetta è molto facile. In poche mosse otterrai dei biscotti deliziosi, dal sapore delicato, molto particolare…direi orientale!
Per chi non lo conoscesse, il tè Matcha è un tè verde giapponese molto pregiato (e di conseguenza costoso), e si presenta sotto forma di polvere verde (beh, essendo un tè verde di che altro colore poteva essere?).
A differenza degli altri tè, che sono preparati come i tradizionali infusi, puoi benissimo immaginare, quindi, che il Matcha verrà preparato sciolto direttamente in acqua calda (beh, costoso, ma comodo!).
In più, questo suo essere consumato in sospensione e non in infuso, per la verità è molto utile anche “salutisticamente parlando”, perchè questo tè pare che abbia una concentrazione pari al 100% delle sue sostanze nutritive e abbia proprietà antiossidanti superiori a quelle di un qualsiasi altro tè verde.
Un motivo in più per provare questa ricetta!

Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 25 gdi tè Matcha
  • 150 gdi zucchero a velo
  • 1fialetta di aroma al limone
  • 1bustina di vanillina
  • 270 gdi burro
  • 330 gdi farina 00
  • 6tuorli d’uovo
  • q.b.zucchero semolato

Preparazione

  1. 1. Impasta lo zucchero a velo con la polvere di tè, l’aroma di limone, la vanillina ed il burro. Aggiungi la farina e i tuorli. Impasta fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  2. 2. A questo punto, forma un panetto, avvolgilo con della pellicola per alimenti, e fai riposare l’impasto in frigorifero per circa un’ora.

  3. 3. Trascorso il tempo di riposo, preleva l’impasto dal frigorifero e lavoralo con le mani formando dei cilindri. Rotola i cilindri nello zucchero semolato e poi riponili in frigorifero per circa un’ora.

  4. 4. Trascorso il tempo di riposo, taglia a fette i cilindri, ricavando i biscotti e disponili su una placca foderata con della carta forno.

  5. 5. Cuoci i biscotti in forno preriscaldato statico a 180º per circa 15 minuti. Una volta cotti, fai raffreddare i biscotti su una gratella prima di consumarli.

  6. Se questa ricetta ti è piaciuta, non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook Franny’s Kitchen, su Instagram frannys_kitcken92 e su Twitter @FrannyBlogGZ .

/ 5
Grazie per aver votato!