Crea sito

Trofie con funghi zucchine e mortadella

Le trofie con funghi zucchine e mortadella costituiscono un primo piatto gustoso e molto sostanzioso, da preparare e servire per delle occasioni speciali e/o nei pranzi festivi. È un piatto senza troppe pretese e si prepara davvero in pochi minuti.

Inoltre è ricco di gusto e i porcini secchi si abbinano perfettamente al gusto deciso della mortadella. Il tutto viene condito anche con dell’ottimo aceto balsamico che rende il piatto finito ancora più gustoso.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

trofie con funghi zucchine e mortadella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Trofie
  • 200 g Funghi porcini secchi
  • 2 Zucchine
  • 40 g Mollica di pane
  • 1/2 Cipolla rossa
  • q.b. Aceto balsamico
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavate, asciugate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a cubetti e mettetele da parte. Pulite la cipolla e tritatela finemente, quindi unitela in un tegame dove avrete versato un filo d’olio extravergine d’oliva e fatela dorare.

  2. Nel frattempo mettete in ammollo i funghi porcini in acqua tiepida per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, scolateli bene e tagliateli a pezzetti.

  3. Uniteli al tegame con l’olio e la cipolla e lasciateli insaporire per un paio di minuti. A questo punto unite le zucchine a cubetti e lasciatele cuocere per una decina di minuti. Non appena le verdure saranno cotte, unite la mortadella tagliata a cubetti e la mollica di pane.

  4. Lasciate insaporire il tutto per una decina di minuti, quindi preparate la vinaigrette versando l’aceto balsamico e l’olio extravergine d’oliva in una ciotola. Sbattete leggermente il tutto e versatelo sul condimento.

  5. Spadellate per qualche minuto e spegnete il fuoco. Nel frattempo portate a bollore l’acqua in una casseruola e, non appena bollirà, tuffatevi dentro le trofie e cuocetele per circa 5 minuti. Trascorso questo tempo, scolatele e versatele nella padella con il condimento.

  6. Aggiungete poca acqua di cottura della pasta e saltate il tutto in padella fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati fra loro. Spegnete il fuoco e servite le trofie con funghi zucchine e mortadella in tavola ben calde.

I consigli di Franci

  • Le trofie con funghi zucchine e mortadella si servono in tavola ben calde.
  • Se avanzano, possono essere conservate in frigorifero per un giorno al massimo, ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Al posto della mortadella provate a usare lo speck, il gusto sarà altrettanto buono.
  • Non perdetevi la ricetta delle TROFIE CON PATATE E FAGIOLINI.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.