Crea sito

Tortelli di Carnevale alla crema pasticcera all’arancia

I tortelli di Carnevale alla crema pasticcera all’arancia rientrano fra i dolci di Carnevale che, come le tagliatelle, nascono dalla versione della pasta all’uovo che tutti conoscono. Li ho preparati per una cena fra amici e, vi assicuro, sono andati letteralmente a ruba. Mi hanno fatto fare bella figura proprio per la loro particolare forma a tortello. Prepararli è davvero semplicissimo, anche perché non dovrete far altro che preparare l’impasto e procedere come per i classici tortelli all’uovo. Si forma un quadrato, si riempiono e si chiudono a mo’ di tortello. Il punto fondamentale dei dolci di Carnevale è sicuramente la frittura, proprio come le chiacchiere e le castagnole. È importante che l’olio sia ben caldo e che i tortelli siano fritti pochi pezzi per volta in modo da non abbassarne la temperatura. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 20 tortelli
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 250 gFarina 00
  • 2Uova
  • 30 gBurro
  • 30 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 25 mlLiquore all’anice

Per la crema pasticcera

  • 500 mlLatte
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 150 gZucchero
  • 70 gFarina 00
  • 5Tuorli

Per friggere

  • 1 lOlio di semi di girasole

Per decorare

  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Versate la farina su una spianatoia e fate la fontana al centro, quindi unite il burro, le uova, lo zucchero, la scorza d’arancia grattugiata, il lievito e il liquore all’anice. Impastate molto bene il tutto fino a ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per circa 1 ora.

  2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera all’arancia, quindi in un pentolino mescolate i tuorli con lo zucchero e la scorza d’arancia grattugiata. In seguito incorporate la farina. A questo punto unite il latte caldo e continuate a mescolare fino a che il composto non si sarà ben sciolto. Riponete il pentolino sul fuoco e mescolate bene con una frusta fino a che la crema non si sarà addensata.

  3. Solo in questo momento potrete spegnere il fuoco e lasciar raffreddare la crema. Riprendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo in una sfoglia sottile. Tagliatela a quadri di circa 5-6 centimetri per lato e mettete al centro di ognuno mezzo cucchiaino di crema.

  4. Richiudete i quadrati a mo’ di tortello, quindi appoggiateli su un vassoio leggermente infarinato o su una tovaglia. Mettete a scaldare l’olio in un tegame e, non appena avrà raggiunto la giusta temperatura, tuffatevi 2-3 tortelli per volta e friggeteli fino a che non saranno ben dorati. A questo punto toglieteli dall’olio e poneteli su un vassoio con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  5. Una volta che l’olio sarà stato eliminato, disponeteli su un piatto da portata e spolverateli con dello zucchero a velo e delle zest di arancia sottili. Servite i tortelli alla crema pasticcera all’arancia e buon Carnevale.

I consigli di Franci

-I tortelli alla crema pasticcera all’arancia possono essere cotti anche in forno. Disponeteli su una leccarda ricoperta di carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti o comunque fino a che non saranno ben dorati.

-Possono essere congelati da crudi e tuffati nell’olio quando si vogliono preparare, senza scongelarli.

-Non perdetevi la ricetta della POLENTA DOLCE FRITTA, dei CANNOLI SICILIANI, dei BON BON VELOCI AL CIOCCOLATO e delle CHIACCHIERE ALLA PANNA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Tortelli di Carnevale alla crema pasticcera all’arancia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.