Crea sito

Torta furba red velvet

La torta furba red velvet è un dolce goloso e facilissimo da preparare, che richiama la ricetta classica da preparare nella metà del tempo e con una crema al latte senza cottura che la rende ancora più golosa e delicata.
Volete sapere perché è furba? Semplicemente perché si prepara con una sola base di pasta biscotto, mantenendo però inalterati quelli che sono gli ingredienti classici della red velvet. Dopo aver visto la ricetta di Fatto in casa da Benedetta mi sono detta che dovevo assolutamente provarla, modificando qual cosina qui e là.
Personalmente ho modificato anche la farcitura, usando la mia golosissima crema al latte senza cottura che rende la torta una vera delizia. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

torta furba red velvet
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 5-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 300 gFarina 00
  • 4Uova (medie)
  • 200 gZucchero
  • 180 mlOlio di semi di girasole
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoColorante rosso in gel
  • 1 cucchiaioAceto
  • 1 cucchiainoBicarbonato

Per il finto latticello

  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 140 mlLatte
  • 1 cucchiaioSucco di limone

Per la farcitura

Strumenti

  • 1 Teglia da forno 30×40 cm
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Spatola
  • Carta forno

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il finto latticello, quindi mescolate in una ciotola lo yogurt con il latte e il succo di limone. Quando il composto sarà diventato omogeneo, mettetelo da parte.

  2. Ora dedicatevi alla preparazione della pasta biscotto. In una ciotola versate le uova e unite lo zucchero. Iniziate a montare bene i due ingredienti fino a che non avrete ottenuto un composto chiaro, gonfio e spumoso.

  3. Unite l’olio a filo e il finto latticello. Incorporateli bene, quindi unite il colorante rosso e continuate a mescolare. In ultimo unite la farina, il cacao e la vanillina ben setacciati. Incorporate bene le polveri e, in ultimo, unite l’aceto e il bicarbonato mescolati insieme in precedenza.

  4. Una volta che avrete unito anche gli ultimi ingredienti, versate il composto in una teglia rettangolare foderata di carta forno di misure 30×40 centimetri. Cuocete la base in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

  5. Trascorso il tempo di cottura, sfornate la base e lasciatela raffreddare completamente. A parte preparate la crema al latte senza cottura seguendo le indicazioni che trovate QUI. Una volta che anche la crema sarà pronta, non vi resta che assemblare la torta.

  6. Prendete la base e dividetela in due quadrati. Non vi preoccupate per gli scarti perché potrete inzupparli nel latte! La base sarà ben gonfia, quindi dividete ogni quadrato a metà in modo da ottenere 4 quadrati uguali. Prendete un piatto da portata e disponete la prima base, quindi farcitela con la crema al latte. Ricoprite col secondo quadrato e farcite nuovamente con la crema al latte.

  7. Io ho preferito fare due strati di crema e tre di base, ma se volete una torta più alta potrete usare tutti e quattro i quadrati di base. Rivestite la torta con la crema al latte rimanente e decoratela con dei cuoricini di pasta di zucchero rossa.

  8. Lasciate riposare la torta in frigorifero per almeno un paio d’ore. Trascorso questo tempo la torta furba red velvet è pronta per essere servita in tavola.

I consigli di Franci

·         La torta furba red velvet si conserva in frigorifero per 3-4 giorni al massimo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Se non amate la crema al latte, potrete usare la classica farcitura della red velvet o potrete preparare una CAMY CREAM.

·         Non perdetevi la ricetta della TORTA RED VELVET CLASSICA e dei BISCOTTI PUZZLE DI SAN VALENTINO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.