Crea sito

Torta furba alle mele e pinoli

La torta furba alle mele e pinoli è un dolce goloso e facilissimo da preparare in 15 minuti. È una torta deliziosa composta da una pasta biscotto aromatizzata alla cannella e da una crema chantilly alla mela che è una vera delizia.
Visto il successo della torta furba alle noci e della torta furba all’ananas, stavolta ho deciso di proporvi la torta furba alle mele e sono certa che anche questa riuscirà a conquistarvi letteralmente. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • 4uova
  • 75 gzucchero
  • 75 gfarina 00
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 pizzicosale

Per la crema chantilly alle mele

  • 300 gmele Red Delicious (Stark)
  • 80 gzucchero (semolato)
  • 250 mlpanna fresca liquida (da montare)
  • 20 gburro
  • 1 cucchiaiozucchero a velo
  • 1scorza di limone
  • 1 pizzicocannella in polvere

Per la decorazione

  • 200 gmele Red Delicious (Stark)
  • 60 gpinoli

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Leccarda da forno 30×30 cm
  • Carta forno
  • 2 Ciotole
  • 1 Sbattitore
  • 1 Pentolino
  • 1 Colino
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Preparate la pasta biscotto separando i tuorli dagli albumi e ponendoli in due ciotole differenti, quindi unite lo zucchero e la cannella ai tuorli e montate il tutto fino a ottenere un composto chiaro.

  2. Unite la farina setacciata e continuate a mescolare tutto. A parte montate gli albumi a neve bene ferma, quindi uniteli al composto di tuorli e incorporateli delicatamente mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

  3. Versate il composto ottenuto in una leccarda ricoperta di carta forno di misure 30×30 centimetri. Cuocete la pasta biscotto in forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate la pasta biscotto e lasciatela raffreddare.

  4. Nel frattempo preparate la crema chantilly alle mele. Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, quindi ponetele in un pentolino e unite lo zucchero semolato, il burro, la cannella e la scorza di limone. Lasciate cuocere le mele fino a che non saranno ben ammorbidire e il liquido si sarà ristretto.

  5. Frullate le mele fino a ottenere una purea e lasciatela raffreddare bene. A parte montate la panna ben ferma con lo zucchero a velo. Non appena la purea di mele sarà fredda, incorporate la panna montata mescolando dal basso verso l’alto in modo da non smontarla.

  6. Versate la crema in un sac a poche e mettetela da parte. Preparate la mela che servirà per la farcitura e la decorazione della torta, quindi affettatela sottilmente e fate sbollentare le fettine in acqua e limone per circa 5 minuti. A parte tostate i pinoli in una padella antiaderente e lasciateli raffreddare.

  7. Dividete la pasta biscotto in quattro quadrati uguali, quindi posizionate il primo quadrato su un piatto da portata. Farcite la superficie con la chantilly alle mele e unite anche qualche fettina di mela sbollentata e una manciatina di pinoli tostati.

  8. Proseguite in questo modo fino a formare 3 o 4 strati e terminate con uno strato di crema. Decorate la superficie della torta con delle roselline di mela, formate con le fettine sbollentate e una manciata di pinoli tostati.

  9. Lasciate riposare il dolce in frigorifero per qualche ora, quindi servite la torta furba alle mele e pinoli in tavola.

I consigli di Franci

·         La torta furba alle mele e pinoli si conserva per 2 giorni al massimo in frigorifero.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Può essere arricchita anche con noci, nocciole o mandorle.

·         Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI MORBIDI ALLE MELE.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.