Torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole

La torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole è un dolce golosissimo da preparare per qualsiasi tipo di occasione speciale. Le fragole, si sa, sono il frutto primaverile per eccellenza, e allora quale occasione migliore per preparare questo dolce se non per la festa della mamma? La ricetta, trovata sul blog de La cuoca dentro, è ispirata alla torta tiramisù del maestro Luca Montersino e, nonostante possa sembrare complicata, durante la preparazione vi accorgerete che non lo è per niente.

Vi occorreranno un paio d’ore per la preparazione perché il resto sarà tutto tempo di riposo. Posso assicurarvi che farete un figurone, poiché questo dolce conquisterà proprio tutti sia alla vista, sia al gusto. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per un anello del diametro di 24 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il biscotto charlotte

  • 135 g Albumi
  • 90 g Tuorli
  • 125 g Zucchero
  • 125 g Farina 00

Per la gelèe e il cremoso alle fragole

  • 700 g Fragole
  • 150 g Zucchero
  • 3 cucchiai Succo di limone
  • 12 g Colla di pesce

Per la crema al tiramisù

  • 175 g Tuorli
  • 340 g Zucchero
  • 100 ml Acqua
  • 500 g Mascarpone
  • 500 ml Panna fresca
  • 15 g Colla di pesce

Per la bagna

  • 80 ml Acqua
  • 30 ml Sambuca
  • 25 g Zucchero

Preparazione

  1. Biscotto charlotte: In una ciotola montate gli albumi con metà dello zucchero fino a formare una massa lucida, compatta e ben ferma. In una ciotola a parte montate i tuorli con l’altra metà dello zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la farina setacciata poco per volta, quindi unite gli albumi montati in precedenza e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontarli. Versate il composto su una leccarda ricoperta di carta forno e infornate a 240°C per 8-10 minuti. Sfornate, fate raffreddare e ritagliate un disco del diametro di 24 centimetri.

  2. Geleè e cremoso alle fragole: Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti avendo cura di tenerne 6 da parte che andranno tagliate a fettine sottili. Versatele in una ciotola e unite lo zucchero e il succo di limone. Sigillate il tutto con della pellicola trasparente per alimenti e trasferite in frigorifero a macerare per una notte. Il giorno successivo rivestite un anello del diametro di 24 centimetri con della pellicola trasparente per alimenti e sistematevi le fragole tagliate a fettine sottili disposte a raggiera. Trasferite in congelatore per 30 minuti circa.

  3. Scolate le fragole e mettetele da parte, quindi raccogliete tutto il succo in un pentolino e ponetelo sul fuoco per scaldarlo. Nel frattempo ammollate 6 grammi di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti, dopodiché strizzatela per bene e unitela al succo di fragole mescolando molto bene per farla sciogliere perfettamente. Lasciate intiepidire la geleè e versatela sulle fragole che avrete tolto dal congelatore.

  4. Rimettete in freezer per farla rassodare, quindi mettete in ammollo altre 6 grammi di colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda e nel frattempo frullate le fragole e scaldatele sul fuoco. Unite la gelatina e mescolate bene per farla sciogliere. Versate il composto ottenuto in un anello di 22 centimetri di diametro foderato con della pellicola trasparente per alimenti. Trasferite lo stampo in congelatore in modo da far raffreddare il cremoso alle fragole.

  5. Crema al tiramisù: Preparate uno sciroppo con acqua e zucchero e portatelo alla temperatura di 121°C. Non appena lo sciroppo è pronto, versate i tuorli in una ciotola e iniziate a montarli versando lo sciroppo a filo. Montateli bene fino al completo raffreddamento dello sciroppo. Nel frattempo mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda, quindi prendete parte del composto di tuorli e versatelo in un pentolino. Unite la colla di pesce ben strizzata e mescolate bene fino a farla sciogliere.

  6. Unite questo composto al resto e a questo punto unite il mascarpone continuando a montare con le fruste elettriche. In una ciotola a parte montate la panna e lasciatela ben morbida. Unitela alla crema al mascarpone mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla.

  7. Montaggio del dolce: Prendete dal congelatore la base con la geleè alle fragole e versatevi sopra metà della crema al tiramisù. Tirate fuori dal congelatore anche il cremoso alle fragole e ponetelo delicatamente al centro, quindi ricoprite tutto con il resto della crema. Terminate con il disco di biscotto charlotte e pennellatelo con la bagna preparata con acqua, zucchero e sambuca.

  8. Trasferite la torta così completata e coperta con un foglio di pellicola trasparente in frigorifero per almeno 6 ore o per tutta la notte. Trascorso il tempo di riposo, tirate la torta fuori dal frigorifero e ponete un piatto da portata sull’anello. Capovolgete e liberate delicatamente la torta dall’anello, quindi decoratela a piacere. Servite la torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole in tavola.

  9. torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole

I consigli di Franci

  • La torta fredda al tiramisù con aspic alle fragole si conserva in frigorifero per 3-4 giorni al massimo.
  • Il tempo di riposo in frigorifero è necessario a far rassodare la torta, ma se volete dimezzare i tempi potrete far riposare il dolce in freezer.
  • Può essere porzionata e congelata a patto che si siano utilizzati ingredienti freschi.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA CON MOUSSE D’ARANCIA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 
Precedente Pesto di rucola leggero Successivo 10 torte facili per la festa della mamma

Lascia un commento

*