Tartine croccanti con mousse di salmone e melograno

Le tartine croccanti con mousse di salmone e melograno costituiscono un aperitivo o antipasto sfizioso, semplice e raffinato da servire in tavola durante le feste. Per prepararlo vi serviranno pochi minuti, poiché dovrete tostare solo il pane in forno e nel frattempo potrete preparare la mousse al salmone con un semplice frullatore.

Posso assicurarvi che i vostri ospiti gradiranno molto. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:Per 20 tartine
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 20 fette Pane in cassetta
  • 100 g Salmone affumicato
  • 250 g Mascarpone
  • q.b. Succo di melograno
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe

Preparazione

  1. Prendete il pane in cassetta e tagliatelo con le formine per biscotti. Io ho usato la formina a stella poiché il Natale si avvicina. Riponete tutte le stelline ottenute su una leccarda ricoperta di carta forno e passatele al grill per circa 10 minuti. Abbiate cura di rigirarle a metà cottura, in modo che possano dorare su entrambe i lati.

  2. A parte spremete mezzo melograno, quindi versate il mascarpone insieme al salmone spezzettato nel bicchiere di un frullatore. Unite qualche cucchiaio di succo di melograno e frullate bene il tutto in modo da ottenere una crema liscia e densa.

  3. Regolate di sale e pepe e versate la mousse in un sac a poche munito di bocchetta a stella, quindi spremete dei ciuffetti di mousse su ogni stellina di pane croccante.

  4. Riponete le tartine su un piatto da portata e completate la decorazione con chicchi di melograno posti al centro del ciuffetto. A piacere decorare con erba cipollina o aneto tritati finemente. Servite le tartine croccanti con mousse di salmone e melograno e buone feste a tutti!

  5. tartine croccanti con mousse di salmone e melograno

I consigli di Franci

  • Le tartine croccanti con mousse di salmone e melograno si conservano in frigorifero per un giorno al massimo.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere preparate anche con altri tipi di mousse che siano di vostro gradimento.
  • Non perdetevi la ricetta dei CROSTINI AL SALMONE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Dessert al mascarpone con biscotti e amarene Successivo Mbriacuni calabresi fritti

Lascia un commento