Spaghetti con crema di asparagi e pancetta

Gli spaghetti con crema di asparagi e pancetta costituiscono un primo piatto facile e goloso da portare in tavola all’ora di pranzo. Vado matta per gli asparagi, così dopo aver provato la frittata e il risotto, oggi mi sono cimentata nella preparazione di un primo piatto che prevedesse la pasta. E cosa avrei mai potuto scegliere se non i miei adorati spaghetti?

Per condirli ho scelto di usare la crema di asparagi senza panna e per arricchire ulteriormente il piatto ho scelto di aggiungere della pancetta a cubetti, che ho lasciato diventare croccante in una padella a parte senza aggiungere altri grassi.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

spaghetti con crema di asparagi e pancetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per 4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Preparate la crema di asparagi senza panna con la ricetta che trovate QUI, dopodiché prendete la pancetta a cubetti e versatela in una padella. Fatela rosolare senza aggiunta di grassi per circa 10 minuti, quindi spegnete il fuoco e mettetela da parte.

  2. Riempite una casseruola capiente di acqua e mettetela sul fuoco a bollire. Non appena quest’ultima avrà raggiunto il bollore, salatela e tuffatevi dentro gli spaghetti, quindi lasciateli cuocere al dente o comunque secondo il grado di cottura desiderato.

  3. Unite la crema di asparagi alla padella con la pancetta croccante e mescolate bene, quindi scolate gli spaghetti ricordando di mantenere l’acqua di cottura.

  4. Fate saltare la pasta per qualche minuto in padella e unite il pepe nero e poca acqua di cottura per far amalgamare al meglio gli ingredienti fra loro. Spegnete il fuoco e servite gli spaghetti con crema di asparagi e pancetta in tavola.

  5. spaghetti con crema di asparagi e pancetta

I consigli di Franci

  • Gli spaghetti con crema di asparagi e pancetta si conservano per un giorno al massimo in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico.
  • Per preparare questa ricetta potrete usare il formato di pasta che preferite.
  • Potrete arricchire il piatto con altri ingredienti che siano di vostro gradimento.
  • Non perdetevi la ricetta della FRITTATA DI ASPARAGI e del RISOTTO CON ASPARAGI.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Crema di asparagi senza panna Successivo Asparagi sabbiosi in padella

Lascia un commento

*