Crea sito

Sformato di zucchine e ricotta

Lo sformato di zucchine e ricotta è un secondo piatto leggero, semplice e gustoso che si prepara in circa mezz’ora. È perfetto da gustare sia caldo, sia freddo e posso assicurarvi che una volta provato non potrete più farne a meno!

Ho scelto di abbinare le zucchine alla ricotta e non alle classiche patate, perché volevo ottenere un piatto gustoso, sano e completo nutrizionalmente. Devo dire che ho fatto centro, poiché questo sformato è stato apprezzato da tutta la famiglia.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

sformato di zucchine e ricotta
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Zucchine
  • 300 g Ricotta di pecora
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 50 g Pangrattato
  • 1 Cipolla rossa
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, asciugatele e spuntatele, quindi affettatele e mettetele in una padella insieme a un filo d’olio extravergine d’oliva e alla cipolla tagliata a fette. Regolate di sale e pepe e lasciatele cuocere per circa 20 minuti.

  2. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciatele freddare, quindi versatele nel bicchiere di un frullatore e frullatele fino a ottenere una crema. Versate il tutto in una ciotola, quindi unite la ricotta setacciata, il parmigiano grattugiato e regolate ulteriormente di sale e pepe, se necessario.

  3. Mescolate bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno, fino a ottenere un composto liscio e cremoso, quindi unite il pangrattato in modo da far prendere consistenza al composto. Prendete uno stampo da forno, oliatelo e cospargetelo di pangrattato.

  4. Versate il composto all’interno e livellatelo bene con il dorso di un cucchiaio. Spolverate la superficie con del pangrattato e del parmigiano grattugiato. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti o comunque fino a che la superficie non sarà ben dorata.

  5. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il tutto e lasciatelo intiepidire. Servite lo sformato di zucchine e ricotta in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

  • Lo sformato di zucchine e ricotta si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo.
  • È una ricetta furba, poiché in questo modo riuscirete a far mangiare le verdure ai bambini.
  • Può essere servito anche come antipasto se tagliato in quadrotti.
  • Per renderlo più gustoso potrete aggiungere della pancetta e della provola all’interno.
  • Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI ZUCCHINE e dei BURGER DI ZUCCHINE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.