Crea sito

Scorze dei cannoli siciliani: Trucchi e consigli per averle perfette

Scorze dei cannoli siciliani – perfette e bollose anche a casa! Le scorze dei cannoli siciliani sono veramente semplici da preparare a casa e si conservano a lungo in modo da averle sempre pronte da riempire con la gustosissima crema di ricotta e gocce di cioccolato.
Le bucce dei cannoli siciliani sono costituite da impasto particolare che poi viene steso sottilmente e avvolto nei cilindri d’acciaio. Quando poi vengono fritte, la superficie delle scorze si riempie di bolle dando vita alla base del dolce più conosciuto al mondo.
Curiosi di scoprire i trucchi e i consigli per avere le scorze dei cannoli siciliani perfette e sempre pronte all’uso? Seguitemi!

scorze dei cannoli siciliani
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • PorzioniPer 20 cannoli
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
77,29 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 77,29 (Kcal)
  • Carboidrati 13,26 (g) di cui Zuccheri 2,67 (g)
  • Proteine 1,95 (g)
  • Grassi 1,82 (g) di cui saturi 0,68 (g)di cui insaturi 0,95 (g)
  • Fibre 0,41 (g)
  • Sodio 3,37 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 5 gcacao amaro in polvere
  • 1 pizzicocaffè
  • 50 gzucchero
  • 1uovo (grande)
  • 100 mlmarsala
  • 50 gstrutto
  • Mezza baccavaniglia

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Spianatoia in legno
  • 12 Cilindri di metallo
  • 1 Macchina per pasta
Se vuoi acquistare i cilindri per cannoli, li trovi in offerta su Amazon!

Preparazione

  1. Impastate tutti gli ingredienti su una spianatoia fino a ottenere un impasto liscio, elastico e leggermente morbido.

  2. Coprite l’impasto con un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per tutta la notte. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e stendetelo sottilmente.

  3. Ricavate dei cerchi dall’impasto e avvolgeteli intorno ai cilindri in acciaio. Sigillate bene le estremità schiacciando al centro. Se non si chiudono alla perfezione, spennellate un lato d’impasto con poco albume d’uovo.

  4. Versate l’olio di semi di girasole in un pentolino dai bordi alti. Quando sarà arrivato a temperatura, tuffatevi all’interno 1-2 cilindri alla volta e friggete le scorze per circa 1 minuto. Dovranno sempre avere un colore dorato e dovranno essere bollose.

  5. Non appena saranno pronte, prelevatele con una schiumarola e ponetele su un vassoio rivestito di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  6. Non appena le scorze si saranno raffreddate, sfilate delicatamente i cilindri facendo attenzione a non romperle. Le scorze dei cannoli siciliani sono pronte per essere facite!

I consigli di Franci

·         Le scorze dei cannoli siciliani si conservano ben chiuse in un contenitore ermetico posto in dispensa fino a un mese.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Per ottenere delle scorze bollose, vi consiglio di usare una macchina sfogliatrice! La classica nonna papera andrà benissimo! Più la sfoglia è sottile e verrà passata tante volte alla macchina, più si formeranno le bolle sulla superficie.

·         Non perdetevi la ricetta dei CANNOLI SICILIANI!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.