Crea sito

Scialatielli con pesce spada e melograno

La pasta con il pesce è uno di quei piatti a cui difficilmente si rinuncia se si ama questo ingrediente. Oggi non si parla di una qualsiasi pasta con il pesce, ma della pasta con il pesce per eccellenza, ovvero gli scialatielli con pesce spada e melograno. Ho preparato questa ricetta dato il famoso avanzo di pesce spada della cena fatta con il mio fidanzato. Quella sera abbiamo preparato anche gli scialatielli e ne ho impastato tanti di proposito, in modo da tenere la scorta in congelatore per quando mi prendono le voglie improvvise di pasta con il pesce.

L’abbinamento con il melograno è nato per caso eppure sono rimasta colpita dal risultato. Vi assicuro il sapore è davvero eccellente, ma bisogna provarlo per capire di cosa sto parlando. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

scialatielli-con-pesce-spada-e-melograno-verticale

Scialatielli con pesce spada e melograno

Ingredienti per gli scialatielli

400 g di farina di semola;

100 ml di latte;

3 foglie di basilico;

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

Parmigiano grattugiato q.b.

Sale e pepe q.b.

Per il condimento

500 g di pesce spada già pulito;

2 melograni;

1/2 bicchiere di vino bianco;

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

1 cipolla;

1 spicchio d’aglio;

Prezzemolo Q.B.

Sale e pepe q.b.

Preparazione

Iniziamo a preparare la pasta con il pesce dagli scialatielli. Disponete la farina di semola sulla spianatoia di legno e fate la fontana. Aggiungete il latte al centro insieme all’olio extravergine d’oliva, al basilico tritato finemente, al parmigiano grattugiato, al sale e al pepe. Impastate molto bene il tutto fino a formare un panetto liscio ed omogeneo.

Fate riposare l’impasto per almeno 30 minuti coperto con un canovaccio da cucina ben pulito, dopodiché stendete la pasta in una sfoglia sottile con l’aiuto di un mattarello. Con un coltello ben affilato tagliate gli scialatielli, che dovranno essere delle strisce di pasta più sottili delle tagliatelle. Lasciate asciugare gli scialatielli su una spianatoia di legno e nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento.

Dopo aver pulito il pesce spada, affettatelo sottilmente, tagliatelo a listarelle e mettetelo da parte. Nel frattempo tagliate i melograni a metà e spremeteli con uno spremiagrumi, avendo cura di tenere qualche chicco intero da parte che vi servirà per la decorazione del piatto finito. Mettete il succo dei melograni da parte e prendete una padella.

Versatevi all’interno l’olio extravergine d’oliva e unite la cipolla tritata finemente e uno spicchio d’aglio pulito e schiacciato. Fate rosolare il tutto per un paio di minuti, quindi unite il pesce spada e fatelo rosolare. Sfumate tutto con il vino bianco e, non appena l’alcool sarà evaporato, unite il succo dei melograni e lasciate ben assorbire il tutto. Vi occorreranno circa 15 minuti, dopodiché spegnete il fuoco e cospargete il condimento con del prezzemolo fresco tritato.

Riempite una pentola capiente di acqua e portatela a bollore. Non appena l’acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione, salatela e buttatevi dentro gli scialatielli. Cuoceteli per circa 5 minuti o comunque secondo il grado di cottura desiderato. Scolateli bene e versateli nella padella con il condimento. Mantecate bene la pasta con il pesce saltandola in padella per un paio di minuti, quindi spegnete il fuoco e impiattate.

Completate con del prezzemolo fresco tritato e con un giro d’olio extravergine d’oliva a crudo e servite gli scialatielli con pesce spada e melograno ben caldi in tavola.

scialatielli-con-pesce-spada-e-melograno-orizzontale

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.