Crea sito

Schiacciata con uva fragola

La schiacciata con uva fragola, anche conosciuta come “pan d’uva“, è un dolce tipico fiorentino che viene preparato in particolare nel periodo della vendemmia. È molto diffusa in tutta la Toscana e le sue origini molto povere si notano soprattutto negli ingredienti. La schiacciata con uva fragola, infatti, viene preparata con della pasta di pane tirata sottilmente, zucchero, lievito, olio extravergine d’oliva e all’interno viene farcita con gli acini di uva e dello zucchero. La caratteristica di questo dolce è quella di essere preparato con un uva canaiola, i cui acini contengono molti semi. Come tutti i dolci, anche questa schiacciata va consumata ben fredda, in modo che il sapore dell’uva possa ben amalgamarsi con lo zucchero. Sarà proprio questo importante accorgimento a conferire alla schiacciata il suo tipico sapore. Curiosi di scoprire come ho preparato la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

schiacciata con uva fragola
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer una teglia da forno 30×40 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta lievitata

  • 250 gFarina 00
  • 120 mlAcqua (tiepida)
  • 50 gZucchero
  • 25 mlOlio extravergine d’oliva
  • 5 gLievito di birra fresco
  • 5 gSale

Per la farcitura

  • 700 gUva fragola
  • 100 gZucchero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Teglia da forno

Preparazione

  1. Inserite il rosmarino nell’olio e lasciatelo in infusione per circa 1 ora. Trascorso questo tempo versate la farina in un ciotola ed unite il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida presa dal totale della ricetta. Unite l’olio al rosmarino ben filtrato, lo zucchero e il resto dell’acqua, quindi impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  2. Ponete il panetto in una ciotola e lasciatelo lievitare per circa 1 ora. Nel frattempo lavate l’uva fragola, asciugatela e staccatene delicatamente gli acini. Raccoglieteli in una ciotola e metteteli da parte. Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete il panetto e dividetelo in due parti uguali.

  3. Stendete la prima sfoglia allo spessore di circa 2 millimetri e ponetela in una teglia da forno ben oliata. Dopo averla sistemata bene, farcite la sfoglia con 3/4 degli acini di uva fragola, conditeli con dell’olio extravergine d’oliva e cospargeteli con metà dello zucchero previsto.

  4. Ricoprite la schiacciata con la seconda sfoglia ottenuta dalla seconda parte del panetto e stesa allo stesso spessore. Sigillate bene il bordo della pasta e versate l’uva fragola rimanente in superficie.

  5. Condite la superficie della schiacciata con dell’altro olio extravergine d’oliva e cospargete l’uva fragola con lo zucchero rimanente. Cuocetela in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

  6. Trascorso questo tempo, sfornatela e lasciatela ben raffreddare. Servite la schiacciata con uva fragola e buon appetito.

I consigli di Franci

·         La schiacciata con uva fragola si conserva ben chiusa in sacchetti di carta per circa una settimana.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Si consuma ben fredda in modo che i sapori possano ben amalgamarsi.

·         Non perdetevi la ricetta della SCHIACCIATA AI FRUTTI DI BOSCO e della SCHIACCIATA DI ZUCCHINE.

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.